Compagnie Aeree · XNUMX€ Aeroporto · XNUMX€ Ultime notizie europee · XNUMX€ Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Viaggio di lavoro · XNUMX€ Ungheria Ultime notizie · XNUMX€ News · XNUMX€ Persone · XNUMX€ Responsabile · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Trasporti in Damanhur · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ Ultime notizie nel Regno Unito · XNUMX€ Notizie varie

CEO di Wizz Air £ 100 milioni di bonus Riles Unions

CEO di Wizz Air £ 100 milioni di bonus Riles Unions
Il CEO di Wizz Air József Váradi
Scritto da Harry Johnson

Premiare l'amministratore delegato sulla base dell'espansionismo di un'azienda, indipendentemente dal suo profitto, impronta ambientale, stato delle condizioni di lavoro, rispetto dei diritti sociali e del lavoro e benessere dei lavoratori è assolutamente irrispettoso non solo nei confronti dei lavoratori ma anche delle loro famiglie e società in generale.

Stampa Friendly, PDF e Email
  • Wizz Air ha fatto soldi a scapito dei lavoratori dei trasporti per molto tempo.
  • I dipendenti di Wizz Air devono affrontare condizioni di lavoro dure, scarsa retribuzione e pratiche sleali, a volte persino illegali, da parte del management.
  • Premiare József Váradi con un bonus di £ 100,000,000 per aver gestito la compagnia aerea in questo modo è inappropriato e inaccettabile.

La Federazione europea dei lavoratori dei trasporti condanna la decisione di pagare un bonus di 100 milioni di sterline all'amministratore delegato di Wizz Air József Váradi come ricompensa per la rapida crescita del vettore.

Wizz Air è un'azienda con una famigerata storia di pratiche antisociali: licenziamenti illegittimi, mancato rispetto del diritto di organizzazione, smantellamento sindacale e dumping sociale, solo per citarne alcuni. Non è un segreto che i dipendenti di Wizz Air debbano affrontare condizioni di lavoro dure, scarsa retribuzione e pratiche sleali, a volte persino illegali, da parte del management.

Wizz Air ha fatto soldi a scapito dei lavoratori dei trasporti per molto tempo. Gratificante József Váradi con un bonus di 100,000,000 di sterline per gestire la compagnia aerea in questo modo è inappropriato e inaccettabile, ancora di più nel bel mezzo di una pandemia che ha lasciato molti lavoratori dell'aviazione esposti a insicurezza sul lavoro, rischi per la salute e la sicurezza, inclusi rischi per la salute mentale, carico di lavoro eccessivo, stress, e stanchezza.

Premiare l'amministratore delegato sulla base dell'espansionismo di un'azienda, indipendentemente dal suo profitto, impronta ambientale, stato delle condizioni di lavoro, rispetto dei diritti sociali e del lavoro e benessere dei lavoratori è assolutamente irrispettoso non solo nei confronti dei lavoratori ma anche delle loro famiglie e società in generale.

L'ETF invita gli azionisti a revocare questo bonus e a basare eventuali bonus futuri per i massimi dirigenti della compagnia aerea sulla costruzione di un'azienda sostenibile con condizioni di lavoro dignitose, retribuzione dignitosa, dialogo sociale ben funzionante e benessere dei dipendenti piuttosto che esclusivamente sulla crescita e profitto basato sullo sfruttamento della forza lavoro.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Harry Johnson

Harry Johnson è stato il redattore degli incarichi per eTurboNews per quasi 20 anni.
Harry vive a Honolulu, Hawaii ed è originario dell'Europa.
Ama scrivere e ha ricoperto il ruolo di redattore dei compiti per eTurboNews.

Lascia un tuo commento