Aeroporto · XNUMX€ Ultime notizie europee · XNUMX€ Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Viaggio di lavoro · XNUMX€ Germania Ultime notizie · XNUMX€ News · XNUMX€ Responsabile · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Turismo Talk · XNUMX€ Trasporti in Damanhur · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ Segreti di viaggio · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ Notizie varie

Fraport riceve un risarcimento per la pandemia per il mantenimento delle operazioni all'aeroporto di Francoforte

Fraport riceve un risarcimento per la pandemia per il mantenimento delle operazioni all'aeroporto di Francoforte
Fraport riceve un risarcimento per la pandemia per il mantenimento delle operazioni all'aeroporto di Francoforte
Scritto da Harry Johnson

I governi tedesco e dell'Assia forniranno 160 milioni di euro per mantenere la prontezza operativa all'aeroporto di Francoforte durante il primo blocco di Covid-19.

Stampa Friendly, PDF e Email
  • Fraport AG sta ricevendo un risarcimento totale di circa 160 milioni di euro.
  • I costi sostenuti per mantenere la prontezza operativa della FRA durante il primo blocco del coronavirus nel 2020 vengono compensati.
  • Il pagamento dell'indennizzo nella sua totalità avrà un impatto positivo sul risultato operativo del Gruppo.

Fraport AG, proprietario e gestore di Aeroporto di Francoforte (FRA), sta ricevendo un totale di circa 160 milioni di euro dai governi tedesco e dello Stato dell'Assia a titolo di risarcimento per i costi – non precedentemente coperti – sostenuti per mantenere la prontezza operativa della FRA durante il primo blocco del coronavirus nel 2020.

La decisione è stata comunicata oggi (2 luglio) dal ministro federale tedesco dei trasporti e delle infrastrutture digitali, Andreas Scheuer, e dal ministro dell'economia, dell'energia, dei trasporti e degli alloggi dell'Assia, Tarek Al-Wazir, presentando a Fraport AG il corrispondente documento ufficiale emesso dal governo tedesco.

Il pagamento della compensazione per l'intero importo avrà un impatto positivo sul risultato operativo del Gruppo (EBITDA) – e quindi rafforzerà la posizione patrimoniale di Fraport AG. Nel febbraio di quest'anno, i governi federale e statale tedeschi hanno deciso l'accordo generale per sostenere gli aeroporti tedeschi, incluso l'aeroporto di Francoforte, che sono stati gravemente colpiti dalla pandemia di COVID-19.

Il presidente del consiglio di amministrazione di Fraport AG, il dott. Stefan Schulte, ha spiegato: “Stiamo ancora attraversando la più grande crisi dell'aviazione moderna, con conseguenti perdite significative. Durante il primo blocco di Covid-19, abbiamo mantenuto l'aeroporto di Francoforte continuamente aperto per i voli di rimpatrio e il traffico merci vitale, anche se una chiusura temporanea avrebbe avuto più senso dal punto di vista economico in quel momento. Questo compenso che riceveremo dai governi tedesco e dell'Assia è un chiaro segno di sostegno per il mantenimento delle infrastrutture operative aeroportuali durante una crisi senza precedenti. Il pagamento contribuisce inoltre fortemente alla stabilizzazione della situazione finanziaria di Fraport AG. Ciò è supportato anche dal notevole aumento della domanda che stiamo attualmente riscontrando a Francoforte. Siamo quindi ottimisti sullo sviluppo del nostro business nei prossimi mesi, anche se ci vorranno alcuni anni prima che si riacquisti il ​​traffico pre-crisi”.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Harry Johnson

Harry Johnson è stato il redattore degli incarichi per eTurboNews per quasi 20 anni.
Harry vive a Honolulu, Hawaii ed è originario dell'Europa.
Ama scrivere e ha ricoperto il ruolo di redattore dei compiti per eTurboNews.