Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Viaggio di lavoro · XNUMX€ caraibico · XNUMX€ Notizie governative · XNUMX€ Industria dell'ospitalità · XNUMX€ Hotel e resort · XNUMX€ Investimenti · XNUMX€ Giamaica Ultime notizie · XNUMX€ News · XNUMX€ Ricostruzione · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Turismo Talk · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ Segreti di viaggio · XNUMX€ Notizie varie

Lo stato della Giamaica all'interno del turismo caraibico e una via da seguire

I futuri viaggiatori fanno parte della Generazione-C?
Il ministro del turismo della Giamaica Bartlett

Il Ministro del Turismo della Giamaica On. Edmund Bartlett ha parlato al webinar sulla leadership di JMMB. JMMB è una delle principali banche in Giamaica.

Stampa Friendly, PDF e Email
  1. Bartlett ha fornito una panoramica delle sfide dell'industria dei viaggi e del turismo in Giamaica in un concetto globale.
  2. Questo discorso illuminante è copiato qui come trascrizione ed è valido oltre lo scenario della Giamaica.
  3. Leggi nella sua interezza – o ascolta – questo discorso programmatico che il Ministro ha tenuto durante il webinar sulla leadership del pensiero di JMMB.

SALUTI

L'evoluzione dell'industria del turismo dagli anni '1950 può essere meglio descritta come dicotomica poiché questo segmento dell'economia globale esemplifica simultaneamente resilienza e vulnerabilità; con entrambi che si manifestano a intervalli regolari con uguale intensità.

In generale, il quadro che emerge del turismo internazionale negli ultimi decenni è stato caratterizzato da una crescita rapida e coerente e da un impatto socio-economico di vasta portata. Gli arrivi internazionali sono cresciuti da 25 milioni negli anni '1950 a 1.5 miliardi nel 2019, con un aumento di 56 volte.

Mentre continua ad espandersi e diversificarsi rapidamente, l'impatto del turismo internazionale si è esteso a tutte le regioni del mondo e il settore è tra i principali catalizzatori mondiali di creazione di posti di lavoro, riduzione della povertà, commercio di esportazione e generazione di entrate estere. Negli ultimi cinque anni (pre-COVID), il settore del turismo ad alta intensità di lavoro è stato responsabile di 1 posto di lavoro su 5 creato. 

Nel 2019, il settore ha sostenuto 330 milioni di posti di lavoro o 1 posto di lavoro su 10 a livello globale. Nel 2019, il turismo ha anche contribuito con 8.9 trilioni di dollari USA al PIL globale o al 10.3% del PIL; US $ 1.7 trilioni di esportazioni di visitatori pari al 6.8% delle esportazioni totali; Il 28.3% delle esportazioni di servizi globali e 948 miliardi di dollari USA in investimenti di capitale o il 4.3% dell'investimento totale.

L'impatto socioeconomico del turismo varia considerevolmente da una regione all'altra, con le piccole economie non diversificate del Pacifico, dell'Oceano Indiano e dei Caraibi che sono in media tra le più dipendenti dal turismo al mondo. 

Sulla base dei risultati dell'indice di dipendenza dal turismo 2021 generato dalla Banca interamericana di sviluppo (IADB), i Caraibi si classificano come la regione più dipendente dal turismo al mondo. L'indice ha rilevato che quasi una dozzina di paesi caraibici, tra cui Giamaica sono stati classificati tra i primi 20 paesi più dipendenti dal turismo al mondo con dozzine di altre economie latinoamericane e caraibiche che completano la top 100. 

Un'ulteriore analisi della relazione sull'impatto economico 2020 del WTTC ha mostrato che, nel periodo pre-crisi, i viaggi e il turismo nella regione dei Caraibi hanno contribuito: 58.9 miliardi di dollari al PIL (14% del PIL totale); 2.8 milioni di posti di lavoro (pari al 15.2% dell'occupazione totale) e 35.7 miliardi di dollari di spesa per i visitatori (equivalente al 20% delle esportazioni totali).

Sullo sfondo del fatto che la crescita del turismo internazionale ha superato la crescita economica globale nel 2019, la previsione preliminare prevedeva un tasso di crescita modesto dal 3 al 4% nel 2020. Ciò avveniva ovviamente prima della diffusione globale del nuovo coronavirus, a partire da marzo 2020, che alla fine ha imposto la chiusura delle frontiere, la messa a terra dei voli e la sospensione di tutti i viaggi internazionali da aprile a giugno 2020.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Linda Hohnholz, editore eTN

Linda Hohnholz scrive e modifica articoli dall'inizio della sua carriera lavorativa. Ha applicato questa passione innata a luoghi come la Hawaii Pacific University, la Chaminade University, l'Hawaii Children's Discovery Center e ora TravelNewsGroup.