Aviation · XNUMX€ Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Viaggio di lavoro · XNUMX€ Ultime notizie dal Canada · XNUMX€ Investimenti · XNUMX€ News · XNUMX€ Tecnologia · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Turismo Talk · XNUMX€ Segreti di viaggio · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ Ultime notizie nel Regno Unito · XNUMX€ Ultime notizie dagli USA · XNUMX€ Notizie varie

Connettività ad alta velocità ovunque in Canada, Regno Unito, Alaska e regione artica

Connettività ad alta velocità ovunque in Canada, Regno Unito, Alaska e regione artica
Connettività ad alta velocità ovunque in Canada, Regno Unito, Alaska e regione artica
Scritto da Harry Johnson

Quest'ultimo lancio dei satelliti OneWeb metterà la banda larga ad alta velocità alla portata di tutto l'emisfero settentrionale entro la fine dell'anno.

Stampa Friendly, PDF e Email
  • OneWeb conferma il successo del lancio e del contatto con tutti i 36 satelliti lanciati oggi, portando la costellazione in orbita totale a 254 satelliti.
  • Connettività ad alta velocità disponibile dal Polo Nord ai 50th parallelo: include Regno Unito, Canada, Alaska e regione artica.
  • Sulla buona strada per una copertura globale completa entro giugno 2022 con una costellazione LEO di 648 satelliti.

OneWeb, la società di comunicazioni satellitari Low Earth Orbit (LEO), ha annunciato oggi il successo del lancio di altri 36 satelliti per celebrare il completamento della sua missione "Five to 50". Con questo importante traguardo, l'azienda è pronta a fornire connettività in tutto il Regno Unito, Canada, Alaska, Nord Europa, Groenlandia e regione artica.

L'ultimo lancio porta la costellazione in orbita di OneWeb a 254 satelliti, o il 40% di OneWebpianificata flotta di 648 satelliti LEO che forniranno connettività globale ad alta velocità e bassa latenza. OneWeb intende rendere disponibile il servizio globale nel 2022.

Le dimostrazioni del servizio inizieranno questa estate in diverse località chiave, tra cui Alaska e Canada, mentre OneWeb si prepara per il servizio commerciale nei prossimi sei mesi. Offrendo servizi di connettività di livello aziendale, l'azienda ha già annunciato partnership di distribuzione in diversi settori e aziende, tra cui BT, ROCK Network, AST Group, PDI, Alaska Communications e altri, mentre OneWeb espande le sue capacità globali. L'azienda continua a collaborare con fornitori di telecomunicazioni, ISP e governi di tutto il mondo per offrire i propri servizi di connettività a bassa latenza e ad alta velocità e registra una crescente domanda di nuove soluzioni per connettere i luoghi più difficili da raggiungere.

Il lancio degli ultimi 36 satelliti è stato condotto da Arianespace dal Vostochny Cosmodrom. Il decollo è avvenuto il 1 luglio alle 13:48 BST. I satelliti di OneWeb si sono separati dal razzo e sono stati erogati in 9 lotti in un periodo di 3 ore 52 minuti con acquisizione del segnale confermata su tutti i 36 satelliti.

Il Primo Ministro del Regno Unito, il Rt. On. Boris Johnson, deputato, ha dichiarato: “Questo ultimo lancio dei satelliti OneWeb metterà la banda larga ad alta velocità alla portata di tutto l'emisfero settentrionale entro la fine dell'anno, incluso il miglioramento della connettività nelle parti più remote del Regno Unito.

"Sostenuto dal governo britannico, OneWeb dimostra ciò che è possibile quando gli investimenti pubblici e privati ​​si uniscono, mettendo il Regno Unito all'avanguardia delle ultime tecnologie, aprendo nuovi mercati e, infine, trasformando la vita delle persone in tutto il mondo".

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Harry Johnson

Harry Johnson è stato il redattore degli incarichi per eTurboNews per quasi 20 anni.
Harry vive a Honolulu, Hawaii ed è originario dell'Europa.
Ama scrivere e ha ricoperto il ruolo di redattore dei compiti per eTurboNews.