eTV 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX UltimeNotizieMostra : Fare clic sul pulsante del volume (in basso a sinistra dello schermo del video)
Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Ultime notizie dalla Cina · XNUMX€ Eswatini Ultime notizie · XNUMX€ Notizie governative · XNUMX€ News · XNUMX€ Ultime notizie dalla Russia · XNUMX€ Taiwan Ultime notizie · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Turismo Talk · XNUMX€ Segreti di viaggio · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ Ultime notizie dagli USA · XNUMX€ Notizie varie

Un attacco a sorpresa alle Hawaii da parte di Cina e Russia, i disordini di Eswatini avrebbero scritto Taiwan Taiwan

Russia Cina
Russia Cina discorso nucleare

La pretesa della Cina su Taiwan sembra diventare una minaccia globale. Esercitazioni militari a 200 miglia dalla costa hawaiana, un funzionario giapponese che avverte gli Stati Uniti di un attacco da parte di Cina e Russia, un tentativo di rovesciare il governo nel Regno di Eswatini, potrebbe essere molto correlato.

Stampa Friendly, PDF e Email
  1. Le Hawaii sono minacciate da un possibile attacco a sorpresa di Russia e Cina su Taiwan?
  2. Il regno di Eswatini è in uno stato di caos dopo che una folla di insorti stranieri sta cercando di rovesciare il regno. Anche questo potrebbe benissimo essere correlato al conflitto Cina-Taiwan
  3. Gli Stati Uniti hanno mantenuto relazioni amichevoli e hanno fornito armi per aiutare Taiwan. Eswatini è l'unico paese africano con relazioni diplomatiche con Taiwan. Nessuna sorpresa che gli Stati Uniti abbiano costruito un'ambasciata gigante in questo piccolo regno di meno di 2 milioni di persone.

Solo due settimane fa Jet da combattimento USA Raptor US ha dovuto decollare per controllare un'esercitazione russa nelle acque vicine allo stato americano del Pacifico delle Hawaii.

"Dobbiamo mostrare la deterrenza verso la Cina, e non solo la Cina, ma anche i russi, perché, come ti ho detto, stanno facendo i loro esercizi insieme", il vice ministro della Difesa giapponese Yasuhide Nakayama tvecchio l'Hudson Institute questa settimana.

Lui ha spiegato:

Se guardi le notizie da Zvezda, che è un rapporto russo, le notizie dall'esercito russo, si stanno effettivamente esercitando proprio davanti a Honolulu.

E ci sono corazzate, sottomarini nucleari e grandi aeroplani. E si stanno davvero allenando proprio di fronte alla parte occidentale di Honolulu.

Non voglio ricordare che 70 anni fa Pearl Harbor fu attaccata di sorpresa. Dobbiamo stare attenti a tali missioni di addestramento militare da parte dei russi.

Non è un caso, i russi hanno scelto il posto, il lato occidentale di Honolulu, nelle Hawaii. Alle Hawaii c'è la settima flotta statunitense e anche la PACOM ha sede alle Hawaii.

Una nave spia russa è ancorata a nord di Oahu, Hawaii, secondo un rapporto di questa pubblicazione.

Anche la Casa Bianca, il governo degli Stati Uniti, ha fatto un commento su Hong Kong.

La vulnerabilità di Taiwan a un'invasione dalla Cina continentale è diventata una preoccupazione degli strateghi dell'Indo-Pacifico negli ultimi mesi, mentre le forze comuniste cinesi intensificano le loro esercitazioni militari intorno all'isola. Nakayama, che è stato insolitamente franco sulla necessità che le nazioni democratiche assicurino la sopravvivenza di Taiwan, ha insinuato che Russia e Cina stanno lavorando come alleati per prepararsi a un grave conflitto con gli Stati Uniti.

I taiwanesi sono davvero preoccupati. Si stanno concentrando sui due grandi paesi che collaborano e [presentano] molte minacce nei confronti di Taiwan".

I funzionari comunisti cinesi considerano Taiwan una provincia rinnegata, una provincia che hanno affermato da quando sono saliti al potere nel 1949, ma che non hanno mai governato. La maggior parte dei paesi riconosce il regime di Pechino come governo cinese ufficiale e non ha relazioni diplomatiche formali con Taiwan, sebbene gli Stati Uniti abbiano mantenuto relazioni amichevoli e abbiano fornito armi per aiutare le autorità taiwanesi a scoraggiare un'invasione dalla terraferma.

"Dobbiamo proteggere Taiwan come paese democratico", ha affermato il viceministro della Difesa giapponese Nakayama.

Questo potrebbe essere esattamente il motivo per cui dall'altra parte del globo, nel minuscolo Regno di Eswatini con 1.3 milioni di persone, gli Stati Uniti hanno una delle più grandi ambasciate del mondo.

Eswatini è l'unico paese in Africa che riconosce Taiwan come paese. Gli Stati Uniti sembrano essere interessati a questa situazione. La Cina è arrabbiata e forse dietro gli attuali disordini e tentativi di rovesciamento a Eswatini. L'ex ministro degli esteri dello Zimbabwe, Walter Mzembi, ha fornito informazioni su eTurboNews all'inizio di questa settimana in un articolo intitolato: Eswatini catturato tra Cina e Taiwan.

Un portavoce del ministero degli Esteri cinese Wang Wenbine ha descritto la dichiarazione giapponese su un possibile attacco alle Hawaii come estremamente pericolosa e si è anche offeso in Giappone definendo Taiwan un paese. Ha detto: "Chiediamo al Giappone di chiarire in modo cristallino che Taiwan non è un paese e garantire che cose del genere non accadano di nuovo".

Nakayama ha sottolineato che le tensioni nella regione indo-pacifica hanno un impatto diretto sulla sicurezza americana, soprattutto alla luce del coordinamento tra Cina e Russia. Ha portato a casa il punto ricordando l'attacco a sorpresa giapponese a Pearl Harbor 70 anni fa, che ha provocato l'intervento militare degli Stati Uniti nella seconda guerra mondiale.

Funzionari russi hanno descritto i loro "lanci di missili e artiglieria" nel Pacifico come un controllo dell'equipaggiamento. Per Nakayama, tali operazioni chiariscono che il Giappone e gli Stati Uniti hanno un problema comune che deve essere dissuaso congiuntamente.

I leader statunitensi e giapponesi affermano che rafforzeranno i loro strumenti per combattere le minacce provenienti dalla Cina e dalla Corea del Nord, inclusa la posizione aggressiva di Pechino nei confronti di Taiwan, mentre l'amministrazione Biden cerca di stabilire una presenza nella regione.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Juergen T Steinmetz

Juergen Thomas Steinmetz ha lavorato ininterrottamente nel settore dei viaggi e del turismo sin da quando era un adolescente in Germania (1977).
Lui ha fondato eTurboNews nel 1999 come prima newsletter online per l'industria mondiale del turismo di viaggio.