eTV 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX UltimeNotizieMostra : Fare clic sul pulsante del volume (in basso a sinistra dello schermo del video)
Ultime notizie dall'Australia · XNUMX€ Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Crociera · XNUMX€ News · XNUMX€ Sicurezza · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Turismo Talk · XNUMX€ Trasporti in Damanhur · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ Segreti di viaggio · XNUMX€ Notizie varie

Princess Cruises Australia: quest'anno non andrà più giù

Princess Cruises Australia

Princess Cruises ha appena annunciato la cancellazione delle sue vacanze in crociera in Australia fino a dicembre di quest'anno. Questo avviene dopo che tante precedenti crociere hanno già dovuto essere cancellate.

Stampa Friendly, PDF e Email
  1. Gli ospiti che hanno prenotato una crociera cancellata saranno trasferiti a una crociera equivalente nel 2022.
  2. Un'altra opzione a disposizione degli ospiti è prendere un credito per la crociera futura pari al 100% della tariffa della crociera pagata più un bonus aggiuntivo non rimborsabile del 10% della tariffa.
  3. Chiunque abbia effettuato una prenotazione, deve richiedere rimborsi o accrediti entro il 31 luglio 2021.

La compagnia di crociera ha affermato che, a causa della continua incertezza sui tempi per la ripresa delle vacanze in crociera nella regione, Princess annullerà le crociere in entrata e in uscita dall'Australia fino al 19 dicembre 2021.

Per gli ospiti che hanno prenotato una crociera cancellata, Princess sposterà gli ospiti su una crociera equivalente nel 2022. La compagnia di crociera ha affermato che il suo processo di riprenotazione proteggerà la tariffa 2021 degli ospiti sulla loro crociera sostitutiva. In alternativa, gli ospiti possono scegliere un credito crociera futuro (FCC) equivalente al 100 percento della tariffa della crociera pagata più un ulteriore bonus FCC non rimborsabile pari al 10 percento della tariffa della crociera pagata (minimo US $ 25) o un rimborso completo all'originale forma di pagamento.    

Le richieste devono essere ricevute tramite un modulo online by 31 luglio 2021 o gli ospiti riceveranno automaticamente l'opzione FCC. Le FCC possono essere utilizzate su qualsiasi crociera prenotata e in partenza entro il 31 dicembre 2022.   

Le crociere possono essere prenotate tramite un consulente di viaggio professionista o chiamando il numero 1-800-PRINCESS

(1-800-774-6237), o visitando il sito web della società.

Princess proteggerà le commissioni dell'agente di viaggio sulle prenotazioni che sono state pagate per intero in riconoscimento del ruolo fondamentale che svolgono negli affari e nel successo della compagnia di crociere.  

Le informazioni e le istruzioni più aggiornate per gli ospiti prenotati interessati da queste cancellazioni e ulteriori informazioni su FCC e rimborsi sono disponibili online all'indirizzo Informazioni sulle crociere interessate e cancellate.   

Princess Cruises ha detto questo sul suo sito web:

Come tanti aspetti della vita, i viaggi sono stati duramente colpiti dagli eventi recenti. È con il cuore pesante che Princess Cruises ha preso la decisione estremamente difficile di sospendere temporaneamente le nostre operazioni navali globali. Sappiamo che non vedevi l'ora di navigare con noi e ci scusiamo e condividiamo la tua delusione per queste cancellazioni. Non è necessario intraprendere alcuna azione per ricevere l'offerta di compensazione predefinita. Puoi scoprire i dettagli del tuo risarcimento facendo clic sul link che corrisponde alla tua data di partenza qui sotto.

Solo un paio di settimane fa, Princess Cruises aveva annunciato che a partire dal 25 settembre al 28 novembre 2021, le crociere a bordo di otto navi della classe Princess Medallion porteranno ancora una volta gli ospiti nei Caraibi, nel Canale di Panama, in Messico, nelle Hawaii e sulla costa della California.

Per un elenco completo dei viaggi Princess Cruise precedentemente annullati, clicca qui.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Linda Hohnholz, editore eTN

Linda Hohnholz scrive e modifica articoli dall'inizio della sua carriera lavorativa. Ha applicato questa passione innata a luoghi come la Hawaii Pacific University, la Chaminade University, l'Hawaii Children's Discovery Center e ora TravelNewsGroup.