caraibico · XNUMX€ Cultura · XNUMX€ Industria dell'ospitalità · XNUMX€ Investimenti · XNUMX€ News · XNUMX€ Responsabile · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Turismo Talk · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ Segreti di viaggio · XNUMX€ Turks e Caicos Ultime notizie · XNUMX€ Notizie varie

Sandals Foundation dona per ripristinare Smith's Reef Snorkel Trail

Donazione di Sandals Foundations per ripristinare il percorso di snorkeling della barriera corallina

I panorami mozzafiato degli ecosistemi sottomarini dello Smith's Reef Snorkel Trail sono tutti pronti per essere esplorati da comunità locali, studenti e ospiti internazionali grazie al lavoro riabilitativo finanziato dalla Sandals Foundation.

Stampa Friendly, PDF e Email
  1. Il sentiero riapre con graditi lavori di ristrutturazione per una migliore educazione marina, vita. e mezzi di sussistenza.
  2. Questo importante lavoro garantisce la protezione dell'incantevole vita marina, la sicurezza degli amanti dello snorkeling e il sostentamento di coloro che si guadagnano da vivere utilizzando il vicino canale nautico.
  3. La Sandals Foundation ha contribuito a questo sforzo con circa 30,000 USD.

In commemorazione della Giornata mondiale degli oceani che si è svolta questo mese, il Fondo per la barriera corallina di Turks e Caicos in collaborazione con il Dipartimento dell'ambiente e delle risorse costiere ha riaperto con orgoglio il sentiero vicino alla costa di oltre 20 anni dopo aver implementato aggiornamenti del valore di poco meno di $ 30,000. dalla Fondazione Sandals.

I lavori di restauro hanno incluso la pulizia e la manutenzione continua dei segnali stradali per lo snorkeling esistenti, l'installazione di segnaletica sulla spiaggia e boe di segnalazione intorno al sito dello snorkeling, l'introduzione di linee per la zona di nuoto all'esterno dell'area dello snorkeling per impedire agli snorkelisti di entrare accidentalmente nel canale di navigazione e la fornitura di segnali e altre linee guida di annotazione collaterali per l'etichetta della barriera corallina.

Heidi Clarke, Direttore Esecutivo presso la Sandals Foundation è stato lieto di vedere la riapertura del sito iconico, portando con sé opportunità di istruzione sostenuta ed esplorazione economica.

"I nuovi segnali dei sentieri si aggiungeranno alla ricca esperienza educativa degli studenti e dei membri della comunità locale che saranno in grado di sviluppare un più profondo apprezzamento e comprensione di come anche loro possono aiutare a proteggere le splendide risorse naturali", ha affermato Clarke.

La riapertura del sito è ancora più significativa, ha continuato Clarke, come tema per la Giornata mondiale degli oceani di quest'anno, “Collega l'importanza dell'Oceano a ciò che conosciamo fin troppo bene come cittadini caraibici: le nostre vite e mezzi di sussistenza. Lo spazio marino fa parte della nostra identità come regione e siamo molto felici che questo bellissimo sito per lo snorkeling sia riaperto con servizi restaurati per proteggere non solo gli ecosistemi naturali presenti, ma anche la vita e i mezzi di sussistenza delle persone che condividono le sue risorse. "

Alizee Zimmermann, direttore esecutivo del Turks and Caicos Reef Fund, ha espresso gratitudine alla Sandal's Foundation per i lavori di restauro di Smith's Reef finanziati.

“Smith's Reef è un iconico sito di snorkeling off-shore apprezzato sia dalla gente del posto che dai visitatori. Gli sforzi di restauro hanno creato uno spazio sicuro per gli amanti dello snorkeling, avvisandoli del punto in cui inizia il canale della barca attraverso l'aggiunta di una linea di zona di nuoto. Inoltre, lo stesso anello per lo snorkeling serve a tenere le persone lontane dalle aree poco profonde e fragili della barriera corallina, proteggendo i nostri coralli vulnerabili mentre accompagna lo snorkeler in un tour informativo attraverso il posizionamento di segnavia subacquei. I cartelli della spiaggia e le mappe impermeabili ma riciclabili renderanno questa esperienza divertente, educativa e memorabile per tutti.”

Turks & Caicos ospita la terza barriera corallina più grande del mondo con oltre un milione di viaggiatori che si avventurano sull'isola ogni anno per esplorare le meraviglie dello spazio marino.

Parlando alla breve cerimonia di riapertura del Trail eseguita secondo rigidi protocolli di sicurezza, il direttore generale di Beaches Turks e Caicos, James McAnally, ha dichiarato: "Mentre l'industria del turismo dell'isola continua la sua traiettoria verso l'alto, il sito per lo snorkeling appena riaperto sarà una gradita aggiunta all'avventura marina cercatori”.

Gli ospiti dei Beaches Turks and Caicos Resorts, ha aggiunto McAnally, "saranno incoraggiati a esplorare il percorso per lo snorkeling afferrando la loro attrezzatura per l'acqua presso l'Aqua Center del resort e facendo una breve passeggiata lungo la spiaggia fino al sito, anch'esso aperto al pubblico".

Le barriere coralline sono minacciate in tutti i Caraibi e nell'Atlantico tropicale. Le barriere coralline vicino alla costa sono risorse particolarmente preziose in quanto consentono ai visitatori un'opportunità unica di accedere facilmente e conoscere il meraviglioso ecosistema. I lavori di ristrutturazione dello Smith's Reef Snorkel Trail sono iniziati alla fine del 2019, ma hanno subito numerose battute d'arresto a causa dell'inizio della pandemia di COVID-19.

Il progetto prosegue la partnership di lunga data tra il Turks and Caicos Reef Fund e la Sandals Foundation, che negli anni hanno implementato una serie di attività per la conservazione sostenibile degli spazi marini dell'isola.

Altre notizie su Sandals

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Linda Hohnholz, editore eTN

Linda Hohnholz scrive e modifica articoli dall'inizio della sua carriera lavorativa. Ha applicato questa passione innata a luoghi come la Hawaii Pacific University, la Chaminade University, l'Hawaii Children's Discovery Center e ora TravelNewsGroup.