eTV 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX UltimeNotizieMostra : Fare clic sul pulsante del volume (in basso a sinistra dello schermo del video)
Compagnie Aeree · XNUMX€ Aeroporto · XNUMX€ Aviation · XNUMX€ Bangladesh Ultime notizie · XNUMX€ Brasile Ultime notizie · XNUMX€ Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Viaggio di lavoro · XNUMX€ Notizie governative · XNUMX€ Health News · XNUMX€ Industria dell'ospitalità · XNUMX€ Ultime notizie dall'India · XNUMX€ Nepal Ultime notizie · XNUMX€ News · XNUMX€ Responsabile · XNUMX€ Ultime notizie dal Sudafrica · XNUMX€ Sri Lanka Ultime notizie · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Turismo Talk · XNUMX€ Trasporti in Damanhur · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ Segreti di viaggio · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ Turchia Ultime notizie · XNUMX€ Notizie varie

La Turchia vieta i voli diretti da Bangladesh, Brasile, Sud Africa, India, Nepal e Sri Lanka

La Turchia vieta i voli diretti da Bangladesh, Brasile, Sud Africa, India, Nepal e Sri Lanka
La Turchia vieta i voli diretti da Bangladesh, Brasile, Sud Africa, India, Nepal e Sri Lanka
Scritto da Harry Johnson

Il ministero dell'Interno turco ha emesso una circolare in cui afferma che il paese ha sospeso i voli da Bangladesh, Brasile, Sudafrica, India, Nepal e Sri Lanka a partire dal 1 luglio e fino a nuovo avviso.

Stampa Friendly, PDF e Email
  • Alcuni paesi hanno mostrato una recente escalation a causa delle nuove varianti del virus COVID-19.
  • La Turchia ha deciso di chiudere i suoi confini per qualsiasi ingresso diretto anche via terra, aria, mare o ferrovia da sei paesi.
  • I viaggiatori che arrivano in Turchia da un altro paese dopo essere stati in uno di quei paesi dovranno fornire un risultato negativo del test COVID-19 condotto nelle ultime 72 ore.

Le autorità turche hanno annunciato che la Turchia sta sospendendo i voli diretti da sei paesi a causa del picco delle nuove varianti dei casi di virus COVID-19 in quegli stati.

Il ministero dell'Interno turco ha emesso una circolare in cui afferma che il paese ha sospeso i voli da Bangladesh, Brasile, Sudafrica, India, Nepal e Sri Lanka a partire dal 1 luglio e fino a nuovo avviso.

Il ministero ha osservato che il corso della pandemia in alcuni paesi ha mostrato una recente escalation a causa delle nuove varianti del virus COVID-19.

Seguendo le raccomandazioni del Ministero della Salute, Turchia ha deciso di chiudere i suoi confini per qualsiasi ingresso diretto anche via terra, aria, mare o ferrovia da questi paesi.

I viaggiatori che arrivano in Turchia da un altro paese dopo essere stati in uno di questi paesi negli ultimi 14 giorni dovranno fornire un risultato negativo del test COVID-19 condotto nelle ultime 72 ore.

Saranno inoltre messi in quarantena nei luoghi determinati dai governatorati locali per 14 giorni, al termine dei quali sarà richiesto un altro test negativo.

In caso di esito positivo del test, il paziente verrà tenuto in isolamento, che si concluderà con esito negativo nei successivi 14 giorni.

La circolare del ministero ha aggiunto che i passeggeri in arrivo in Turchia dal Regno Unito, dall'Iran, dall'Egitto e da Singapore dovrebbero avere un risultato negativo del test COVID-19 ottenuto negli ultimi tre giorni.

Per i viaggiatori che arrivano in Turchia da paesi diversi da Bangladesh, Brasile, Sud Africa, India, Nepal, Sri Lanka, Afghanistan, Pakistan, Regno Unito, Iran, Egitto e Singapore, coloro che possono fornire un documento che attesti la somministrazione di un COVID-19 il vaccino negli ultimi 14 giorni o il recupero dall'infezione da COVID-19 negli ultimi sei mesi non sarà necessario presentare un risultato del test o essere messo in quarantena.

Un risultato negativo del test COVID-19 condotto nelle ultime 72 ore prima dell'arrivo in Turchia o un test rapido dell'antigene negativo condotto entro massimo 48 ore dopo il loro arrivo sarà sufficiente per coloro che non forniscono i documenti.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Harry Johnson

Harry Johnson è stato il redattore degli incarichi per eTurboNews per quasi 20 anni. Vive a Honolulu, nelle Hawaii, ed è originario dell'Europa. Gli piace scrivere e coprire le notizie.