eTV 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX UltimeNotizieMostra : Fare clic sul pulsante del volume (in basso a sinistra dello schermo del video)
Compagnie Aeree · XNUMX€ Aeroporto · XNUMX€ Aviation · XNUMX€ Ultime notizie europee · XNUMX€ Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Viaggio di lavoro · XNUMX€ Ungheria Ultime notizie · XNUMX€ News · XNUMX€ Responsabile · XNUMX€ Sport · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Turismo Talk · XNUMX€ Trasporti in Damanhur · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ Segreti di viaggio · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ Notizie varie

Aeroporto di Budapest: al via la Nona Pista!

Aeroporto di Budapest: al via la Nona Pista!
Aeroporto di Budapest: al via la Nona Pista!
Scritto da Harry Johnson

L'aeroporto di Budapest organizzerà anche una competizione per consentire ad altri 100 fortunati corridori di prendere parte alla gara attraverso un'estrazione a premi che sarà annunciata sui social media dell'aeroporto in una data successiva.

Stampa Friendly, PDF e Email
  • Adattando le condizioni della gara e rispettando le norme di sicurezza, l'aeroporto ospiterà ancora una volta la corsa unica.
  • L'evento sportivo di beneficenza del settore del trasporto aereo di quest'anno si svolgerà sabato 18 settembre 2021 sulla pista 13R-31L dell'aeroporto di Budapest.
  • Il ricavato della corsa di quest'anno sarà diviso tra il gruppo di disabili ungherese SUHANJ! Fondazione e carità internazionale per il cancro del sangue, Anthony Nolan.

Dopo il riconoscimento come Raccolta fondi organizzativa dell'anno di Anthony Nolan, Aeroporto di Budapest e anna.aero hanno confermato che l'evento sportivo di beneficenza del settore del trasporto aereo di quest'anno si svolgerà sabato 18 settembre 2021 sulla pista 13R-31L dell'aeroporto di Budapest.

Dopo aver raccolto un totale di € 220,000 in beneficenza dal 2013, i proventi della corsa di quest'anno saranno condivisi tra il gruppo di disabili ungherese SUHANJ! Fondazione e beneficenza internazionale per il cancro del sangue, Anthony Nolan. Con tutte le quote di iscrizione donate agli enti di beneficenza scelti, i corridori di compagnie aeree, aeroporti e imprese della comunità aeronautica sono invitati a unirsi a squadre di varie aziende prestigiose e atleti del SUHANJ! Foundation, nella gara che comprenderà due distanze di corsa: 10 km (quattro lunghezze di pista) e 5 km.

Chris Dinsdale, CEO, Aeroporto di Budapest commenta: “Oltre a correre insieme in un ambiente unico, su una pista aeroportuale, i partecipanti sosterranno anche diverse buone cause. Noi dell'aeroporto di Budapest crediamo che la responsabilità sociale sia importante, quindi è un grande piacere per noi unire le forze per gli obiettivi rappresentati dal SUHANJ! Foundation e Anthony Nolan, per il nono anno consecutivo”.

Nonostante le difficoltà che la pandemia ha sollevato per tutti nella comunità dell'aviazione e nelle società di tutto il mondo, la priorità principale dell'aeroporto di Budapest è continuare a sostenere cause nobili, ancora di più durante i periodi di test. Adattando le condizioni della gara e rispettando le norme di sicurezza e protezione, l'aeroporto ospiterà ancora una volta la corsa unica come l'unico grande aeroporto europeo totalmente connesso in grado di impegnarsi a chiudere una pista nelle ore diurne il sabato.

“Di fronte a immense lotte per tutti, l'aeroporto di Budapest ha mantenuto questa grande tradizione lo scorso anno e ha raccolto quasi 20,000 euro grazie alla partecipazione di quasi 600 corridori. Consideriamo un ruolo cruciale continuare la nostra raccolta fondi e non vediamo l'ora di accogliere tutti i nostri fedeli sostenitori, così come i nuovi corridori, alla nostra corsa annuale di quest'anno", aggiunge Dinsdale.

Aeroporto di Budapest organizzerà anche un concorso per consentire ad altri 100 fortunati corridori di prendere parte alla gara attraverso un'estrazione a premi che sarà annunciata sui social media dell'aeroporto in un secondo momento.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Harry Johnson

Harry Johnson è stato il redattore degli incarichi per eTurboNews per quasi 20 anni. Vive a Honolulu, nelle Hawaii, ed è originario dell'Europa. Gli piace scrivere e coprire le notizie.