Leggici | Ascoltaci | Guardaci | Registrati Eventi live | Disattiva gli annunci | Dal Vivo |

Fai clic sulla tua lingua per tradurre questo articolo:

Afrikaans Afrikaans Albanian Albanian Amharic Amharic Arabic Arabic Armenian Armenian Azerbaijani Azerbaijani Basque Basque Belarusian Belarusian Bengali Bengali Bosnian Bosnian Bulgarian Bulgarian Cebuano Cebuano Chichewa Chichewa Chinese (Simplified) Chinese (Simplified) Corsican Corsican Croatian Croatian Czech Czech Dutch Dutch English English Esperanto Esperanto Estonian Estonian Filipino Filipino Finnish Finnish French French Frisian Frisian Galician Galician Georgian Georgian German German Greek Greek Gujarati Gujarati Haitian Creole Haitian Creole Hausa Hausa Hawaiian Hawaiian Hebrew Hebrew Hindi Hindi Hmong Hmong Hungarian Hungarian Icelandic Icelandic Igbo Igbo Indonesian Indonesian Italian Italian Japanese Japanese Javanese Javanese Kannada Kannada Kazakh Kazakh Khmer Khmer Korean Korean Kurdish (Kurmanji) Kurdish (Kurmanji) Kyrgyz Kyrgyz Lao Lao Latin Latin Latvian Latvian Lithuanian Lithuanian Luxembourgish Luxembourgish Macedonian Macedonian Malagasy Malagasy Malay Malay Malayalam Malayalam Maltese Maltese Maori Maori Marathi Marathi Mongolian Mongolian Myanmar (Burmese) Myanmar (Burmese) Nepali Nepali Norwegian Norwegian Pashto Pashto Persian Persian Polish Polish Portuguese Portuguese Punjabi Punjabi Romanian Romanian Russian Russian Samoan Samoan Scottish Gaelic Scottish Gaelic Serbian Serbian Sesotho Sesotho Shona Shona Sindhi Sindhi Sinhala Sinhala Slovak Slovak Slovenian Slovenian Somali Somali Spanish Spanish Sudanese Sudanese Swahili Swahili Swedish Swedish Tajik Tajik Tamil Tamil Thai Thai Turkish Turkish Ukrainian Ukrainian Urdu Urdu Uzbek Uzbek Vietnamese Vietnamese Xhosa Xhosa Yiddish Yiddish Zulu Zulu

L'India vuole input sul turismo rurale, il turismo medico e l'industria MICE

Il Ministero del Turismo indiano ha l'obiettivo principale di promuovere e facilitare il turismo sia in entrata che interno in India.

Stampa Friendly, PDF e Email
  1. Incrementare le infrastrutture turistiche, garantire la facilità di viaggio, promuovere prodotti e destinazioni turistiche è una delle aree di interesse.
  2. Il Ministero del Turismo ha riconosciuto 3 aree particolari per il loro immenso potenziale: turismo rurale, turismo medico e industria MICE.
  3. Hanno lavorato attivamente alla promozione e allo sviluppo di queste aree di nicchia del turismo.

Identificazione, diversificazione, sviluppo e promozione di prodotti turistici di nicchia nel Paese è l'iniziativa del Ministero per superare l'aspetto della 'stagionalità' e promuovere l'India come destinazione di 365 giorni, per attirare turisti con interessi specifici e per garantire ripetere le visite per i prodotti unici in cui l'India ha un vantaggio comparativo.

Turismo rurale

Il Ministero del Turismo ha formulato un progetto di strategia nazionale e tabella di marcia per lo sviluppo delle aree rurali Turismo in India – Un'iniziativa verso Atmanirbhar Bharat. Spinto dallo spirito di "Vocal for Local", il turismo rurale può contribuire in modo significativo alla missione di Atmanirbhar Bharat.

Turismo medico                                                                                                 

Il turismo medico (chiamato anche viaggio medico, turismo della salute o assistenza sanitaria globale) è un termine usato per descrivere la pratica in rapida crescita di viaggiare attraverso i confini internazionali per ottenere assistenza sanitaria. I servizi tipicamente ricercati dai viaggiatori includono procedure elettive e complessi interventi chirurgici specializzati come la sostituzione dell'articolazione (ginocchio/anca), la chirurgia cardiaca, la chirurgia dentale e gli interventi di chirurgia estetica. Tuttavia, in India è disponibile praticamente ogni tipo di assistenza sanitaria, compresa la psichiatria, i trattamenti alternativi e le cure di convalescenza. I fattori chiave per la crescita del turismo medico e del turismo del benessere sono principalmente l'accessibilità e l'accessibilità di buoni servizi sanitari, la facilitazione dei servizi di ospitalità, i tempi di attesa minimi, la disponibilità delle ultime tecnologie mediche e gli accreditamenti.

Stampa Friendly, PDF e Email