Ultime notizie europee · XNUMX€ Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Germania Ultime notizie · XNUMX€ Notizie governative · XNUMX€ Industria dell'ospitalità · XNUMX€ News · XNUMX€ Ricostruzione · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Turismo Talk · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ Segreti di viaggio · XNUMX€ Notizie varie

La Germania accoglie di nuovo i viaggiatori americani questa domenica 20 giugno

La Germania accoglie di nuovo i viaggiatori americani questa domenica 20 giugno
La Germania accoglie gli americani

Ci sono ottime notizie per i viaggiatori americani dall'Ufficio nazionale del turismo tedesco. A partire da questa domenica 20 giugno 2021, i viaggiatori dagli Stati Uniti possono nuovamente viaggiare in Germania.

Stampa Friendly, PDF e Email
  1. L'Ufficio nazionale del turismo tedesco ha rilasciato una dichiarazione ufficiale oggi, 18 giugno 2021.
  2. Il governo tedesco ha revocato tutte le restrizioni di viaggio per le persone che risiedono negli Stati Uniti, a partire da domenica 20 giugno 2021.
  3. I viaggi in Germania per tutti gli scopi saranno nuovamente consentiti con una prova di vaccinazione, prova di guarigione da COVID-19 o risultato negativo del test.

Sulla base di una raccomandazione del Consiglio dell'Unione europea, la Germania ha implementato e aggiornato le sue restrizioni all'ingresso a partire dal 20 giugno 2021, consentendo l'ingresso senza restrizioni ai residenti degli Stati Uniti d'America insieme ai seguenti paesi: Albania, Hong Kong, Libano, Macao, Macedonia del Nord, Serbia e Taiwan.

In precedenza, i viaggi senza restrizioni erano stati concessi a: Australia, Israele, Giappone, Nuova Zelanda, Singapore, Corea del Sud e Thailandia. L'elenco sarà ampliato per includere la Cina non appena sarà confermata la possibilità di un ingresso reciproco.

Quando si viaggia in Germania, bocca e naso dei visitatori devono essere coperti a bordo di qualsiasi mezzo di trasporto pubblico, nei negozi e nei luoghi affollati all'aperto dove non è sempre possibile mantenere la distanza minima dagli altri. Le maschere devono soddisfare i requisiti di FFP2 o KN95/N95.

Se i viaggiatori sviluppano sintomi associati a COVID-19 (tosse, naso che cola, mal di gola o febbre) dovrebbero contattare telefonicamente un medico o contattare la hotline 116 117. Spesso anche le guide di viaggio o gli hotel possono aiutare in questi casi. I viaggiatori devono conservare i dettagli di contatto dell'ambasciata o del consolato del loro paese d'origine in Germania nel caso in cui abbiano bisogno di contattarli.

Sono in vigore divieti di viaggio per i paesi con un'incidenza diffusa di varianti del virus SARS-CoV-2 (indicate come aree di preoccupazione). Le società di trasporto, ad esempio le compagnie aeree e ferroviarie, non possono trasportare persone da questi paesi in Germania. Ci sono solo poche eccezioni rigorosamente definite a questo divieto di viaggio, vale a dire per: i cittadini tedeschi e le persone residenti in Germania con un diritto attuale di risiedere nel paese, nonché i loro coniugi, partner che vivono nello stesso nucleo familiare e minori bambini; persone che prendono un volo in coincidenza che non lasciano la zona di transito di un aeroporto passeggeri; e pochi altri casi speciali.

#rebuildingtravel

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Linda Hohnholz, editore eTN

Linda Hohnholz scrive e modifica articoli dall'inizio della sua carriera lavorativa. Ha applicato questa passione innata a luoghi come la Hawaii Pacific University, la Chaminade University, l'Hawaii Children's Discovery Center e ora TravelNewsGroup.