eTV 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX UltimeNotizieMostra : Fare clic sul pulsante del volume (in basso a sinistra dello schermo del video)
Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Notizie governative · XNUMX€ Ultime notizie dalla Russia · XNUMX€ Sicurezza · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Turismo Talk · XNUMX€ Segreti di viaggio · XNUMX€ Ultime notizie dagli USA · XNUMX€ Notizie varie

Niente Mai Tai, niente Vodka quando i caccia americani F22 Raptor hanno inseguito l'aeronautica russa a 300 miglia dalle Hawaii

Aerei da combattimento si sono schiantati su un aereo a metà strada verso le Hawaii
Aerei da combattimento Raptor hanno sorvolato il Pacifico

Tre jet statunitensi F-22 Raptor sono stati schierati domenica 13 giugno 2021 sull'Oceano Pacifico. I jet sono stati lanciati dalla base dell'aeronautica Hickam delle Hawaii su Oahu per spaventare i caccia russi lontano dalla linea costiera degli Stati Uniti delle Hawaii.

Stampa Friendly, PDF e Email

L'aviazione americana ha il caccia F-22 Raptor. È un aereo di quinta generazione che, ad oggi, è considerato il miglior caccia stealth al mondo.

Questa variante ha gettato le basi per altri velivoli simili a seguire, con molti primati al suo attivo:

L'F-22 è stato il primo a introdurre reti di sensori a bassa visibilità radar, super crociera, super manovrabilità e sensori avanzati. L'F-22 aveva anche una capacità di combattimento aereo quasi ineguagliabile, sebbene mancasse delle capacità multiruolo dei più recenti caccia da combattimento.

L'ultima volta che questo jet è stato in azione è stato alle Hawaii il 13 giugno di quest'anno in risposta a una provocazione russa a sole 300 miglia da Waikiki Beach.

L'F-22 Raptor è il nuovo aereo da combattimento dell'Air Force. La sua combinazione di furtività, supercrociera, manovrabilità e avionica integrata, insieme a una migliore supportabilità, rappresenta un salto esponenziale nelle capacità di combattimento.

Il Raptor esegue sia missioni aria-aria che aria-terra. Progressi significativi nella progettazione della cabina di pilotaggio e nella fusione dei sensori migliorano la consapevolezza della situazione del pilota. Nella configurazione aria-aria, il Raptor trasporta sei AIM-120 AMRAAM e due AIM-9 Sidewinder.

L'F-22 introduce la furtività nel corso della giornata, consentendogli non solo di proteggere se stesso ma anche altre risorse. I motori F-22 producono più spinta di qualsiasi motore da combattimento attuale.

La combinazione di elegante design aerodinamico e maggiore spinta consente all'F-22 di navigare a velocità supersoniche (maggiori di 1.5 Mach) senza utilizzare il postcombustore, una caratteristica nota come supercruise.

La designazione dell'aereo è stata F/A-22 per un breve periodo prima di essere ribattezzata F-22A nel dicembre 2005.

Funzionari militari statunitensi hanno confermato che l'F-22 si è lanciato domenica 13 giugno in risposta ai bombardieri russi che si avvicinavano allo spazio aereo americano. Sebbene gli aerei da guerra russi non siano effettivamente entrati nello spazio aereo degli Stati Uniti alle Hawaii. I jet statunitensi sono poi tornati alla base.

Inizialmente, si diceva che la risposta militare fosse su richiesta della Federal Aviation Administration (FAA) di condurre un "pattugliamento aereo irregolare".

Il 13 giugno, 2 Raptor furono lanciati dal Comando Indo-Pacifico a Camp HM Smith al suo comando subordinato, Pacific Air Forces, 154th Fighter Wing, da Hickam sull'isola di Oahu intorno alle 4:00, seguiti da un terzo Raptor circa un'ora dopo. Sembra che nella missione sia stato utilizzato anche un KC-135 Stratotanker, un aereo per il rifornimento di carburante, il che indica che un aereo potrebbe aver avuto bisogno di assistenza per il rifornimento.

Il problema, che nessuna agenzia, compagnia aerea o rappresentante militare ha spiegato in dettaglio, è stato risolto e i 3 Raptors e lo Stratotanker KC-125 sono tornati alla base dell'aeronautica di Hickam sull'isola di Oahu.

Interrogato, il portavoce della FAA Ian Gregor ha dichiarato solo: "Abbiamo uno stretto rapporto di lavoro con i militari". L'Air Force dispone di F-22, piloti, manutentori e equipaggi d'arma in servizio 24 ore su XNUMX a Hickam per rispondere alle minacce aeree alle isole Hawaii come parte di una missione di allerta della difesa aerea.

La verità è venuta fuori giorni dopo, quando i motori di ricerca misteriosamente importanti hanno cancellato le query sugli articoli che trattavano questo incidente.

Quello che è successo veramente è che la Russia ha condotto la più grande esercitazione navale nell'Oceano Pacifico dalla seconda guerra mondiale, forse per aprire la strada all'incontro Biden-Putin a Ginevra. L'esercizio è stato condotto solo da 300 a 500 miglia dalle spiagge assolate delle Hawaii.

Una settimana prima la Russia ha fatto decollare un jet da combattimento MiG-31 per accompagnare un aereo militare americano sopra Barents, secondo quanto riferito dall'agenzia di stampa RIA citando una dichiarazione della marina russa.

L'esercito russo ha affermato che l'aereo statunitense è stato identificato come un aereo P-8A Poseidon e che il caccia russo è stato riportato alla sua base non appena l'aereo statunitense ha fatto un'inversione a U e si è allontanato dal confine russo, secondo la RIA.

Il Mare di Barents è un mare marginale dell'Oceano Artico, situato al largo delle coste settentrionali della Norvegia e della Russia e diviso tra acque territoriali norvegesi e russe,

Nel 2017, la FAA ha richiesto un volo di supporto da Hickam, momento in cui 2 F-22 sono stati inviati per scortare un volo dell'American Airlines dalla California a causa di un passeggero che cercava di farsi strada verso la parte anteriore dell'aereo. L'FBI ha preso in custodia il passeggero al momento dell'atterraggio.

Il 154th Wing fa parte della Hawaii Air National Guard, ma lavora attivamente con l'Air Force e fornisce la maggior parte della sicurezza delle isole. Ha piloti di F-22 di guardia 24 ore al giorno a Hickam per risposte rapide a potenziali minacce alle isole hawaiane.

Molte unità dell'aviazione militare in tutta la regione del Pacifico hanno recentemente aumentato il loro ritmo di addestramento e operazioni. L'Air Force ha recentemente iniziato a diffondere i suoi aerei in tutto il Pacifico con voli frequenti verso le piste di atterraggio attraverso isole lontane.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Linda Hohnholz, editore eTN

Linda Hohnholz scrive e modifica articoli dall'inizio della sua carriera lavorativa. Ha applicato questa passione innata a luoghi come la Hawaii Pacific University, la Chaminade University, l'Hawaii Children's Discovery Center e ora TravelNewsGroup.