Compagnie Aeree · XNUMX€ Aeroporto · XNUMX€ Aviation · XNUMX€ Ultime notizie europee · XNUMX€ Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Viaggio di lavoro · XNUMX€ Germania Ultime notizie · XNUMX€ Investimenti · XNUMX€ News · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Turismo Talk · XNUMX€ Trasporti in Damanhur · XNUMX€ Segreti di viaggio · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ Notizie varie

Il Gruppo Lufthansa annuncia obiettivi a medio termine, prepara l'aumento di capitale

Il Gruppo Lufthansa annuncia obiettivi a medio termine, prepara l'aumento di capitale
Il Gruppo Lufthansa annuncia obiettivi a medio termine, prepara l'aumento di capitale
Scritto da Harry Johnson

Trasformazione strutturale in tutto il Gruppo Lufthansa per ottenere significativi risparmi sui costi, supportando la redditività futura e la generazione di cassa.

Stampa Friendly, PDF e Email
  • Le prenotazioni tra le compagnie aeree del Gruppo sono aumentate in modo significativo.
  • La domanda è particolarmente forte per le destinazioni turistiche europee intorno al Mar Mediterraneo.
  • Il Gruppo Lufthansa prevede che il flusso di cassa operativo sarà positivo nel secondo trimestre del 2021.

Con l'accelerazione del lancio dei programmi di vaccinazione e con il progressivo allentamento delle restrizioni ai viaggi a livello globale, le prenotazioni tra le compagnie aeree del Gruppo sono aumentate in modo significativo. Rispetto ai livelli medi settimanali di marzo e aprile 2021, le prenotazioni sono più che raddoppiate a maggio e inizio giugno. La domanda è particolarmente forte per le destinazioni per il tempo libero europee intorno al Mar Mediterraneo, così come per i mercati del tempo libero a lungo raggio dove ci sono solo restrizioni di viaggio limitate o assenti. Supportato dall'accelerazione delle prenotazioni, il Gruppo prevede un flusso di cassa operativo positivo nel secondo trimestre del 2021. Si prevede che il numero di passeggeri raggiungerà circa il 30% dei livelli pre-crisi a giugno, per raggiungere circa il 45% a luglio e circa il 55% ad agosto. Questo trend positivo supporta la previsione del Gruppo di operare ca. 40% dei livelli di capacità del 2019 nel 2021.

Trasformazione strutturale in tutto il Gruppo per ottenere significativi risparmi sui costi, supportando la redditività futura e la generazione di cassa

Dall'inizio della crisi, il Gruppo Lufthansa ha intrapreso azioni decisive per rafforzare la liquidità e accelerare la trasformazione strutturale del Gruppo. Le principali azioni di ristrutturazione includono l'adattamento della base dei costi e del modello operativo del Gruppo ai continui cambiamenti nel nostro mercato, posizionando così il Gruppo in modo da capitalizzare la crescita nella “Nuova Normalità”.

Il programma di ristrutturazione del Gruppo mira a conseguire risparmi lordi di ca. 3.5 miliardi di euro entro il 2024 (rispetto al 2019), di cui circa la metà dovrebbe essere implementata entro la fine del 2021. I costi dovrebbero diminuire tra le compagnie aeree del Gruppo (in particolare riduzione a una cifra da bassa a media di CASK (escl. .combustibile) entro il 2024 rispetto ai livelli del 2019), nei Servizi Aviation e nei costi fissi di Gruppo. I principali driver di questi miglioramenti sono (i) riduzioni dei costi del personale, (ii) semplificazione operativa e riduzione dei costi generali e (iii) modernizzazione e standardizzazione della flotta.

Il risparmio sui costi del personale dovrebbe raggiungere ca. 1.8 miliardi di euro a partire dal 2023, di cui circa la metà è già stata raggiunta attraverso una riduzione di quasi 26,000 dipendenti dall'inizio della crisi. In Germania, il Gruppo prevede di ridurre i costi del personale attraverso una combinazione di contratti collettivi, uscite volontarie e licenziamenti forzati, equivalenti in termini di costi a una riduzione dell'organico fino a 10,000 posti.

Le misure di semplificazione operativa includono la chiusura di SunExpress Deutschland, l'interruzione delle operazioni di volo passeggeri presso Germanwings e la chiusura di molte altre basi e siti. I miglioramenti nell'efficienza operativa includono la generazione di ulteriori sinergie dall'armonizzazione della manutenzione degli aeromobili e di altri processi operativi, la digitalizzazione e la migrazione al cloud delle funzioni di guida e pianificazione e circa. Riduzione del 50% dei sistemi IT gestiti per le operazioni di volo e di terra, con conseguente organizzazione semplificata e snella. La riduzione delle spese generali e di altro tipo comprende ca. Riduzione del 30% degli spazi per uffici, rinegoziazione dei contratti con i fornitori chiave e riduzione delle spese di consulenza e marketing esterne. La modernizzazione e la standardizzazione in corso della flotta contribuiranno ulteriormente alla riduzione dei costi operativi attraverso una migliore efficienza del carburante, nonché minori costi di manutenzione e formazione. Inoltre, ciò contribuirà all'obiettivo del Gruppo di ridurre le proprie emissioni nette di carbonio del 50% nel prossimo decennio.

Durante la fase di ripresa, la spesa in conto capitale sarà limitata ai livelli di D&A, con una previsione di spesa in conto capitale annuale di 2.5 miliardi di euro nel 2023 e nel 2024. Si tratta di circa 1.1 miliardi di euro in meno rispetto al 2019 e sosterrà la generazione di un forte flusso di cassa libero in corso inoltrare.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Harry Johnson

Harry Johnson è stato il redattore degli incarichi per eTurboNews per quasi 20 anni.
Harry vive a Honolulu, Hawaii ed è originario dell'Europa.
Ama scrivere e ha ricoperto il ruolo di redattore dei compiti per eTurboNews.