Leggici | Ascoltaci | Guardaci | Registrati Eventi live | Disattiva gli annunci | Dal Vivo |

Fai clic sulla tua lingua per tradurre questo articolo:

Afrikaans Afrikaans Albanian Albanian Amharic Amharic Arabic Arabic Armenian Armenian Azerbaijani Azerbaijani Basque Basque Belarusian Belarusian Bengali Bengali Bosnian Bosnian Bulgarian Bulgarian Catalan Catalan Cebuano Cebuano Chichewa Chichewa Chinese (Simplified) Chinese (Simplified) Chinese (Traditional) Chinese (Traditional) Corsican Corsican Croatian Croatian Czech Czech Danish Danish Dutch Dutch English English Esperanto Esperanto Estonian Estonian Filipino Filipino Finnish Finnish French French Frisian Frisian Galician Galician Georgian Georgian German German Greek Greek Gujarati Gujarati Haitian Creole Haitian Creole Hausa Hausa Hawaiian Hawaiian Hebrew Hebrew Hindi Hindi Hmong Hmong Hungarian Hungarian Icelandic Icelandic Igbo Igbo Indonesian Indonesian Irish Irish Italian Italian Japanese Japanese Javanese Javanese Kannada Kannada Kazakh Kazakh Khmer Khmer Korean Korean Kurdish (Kurmanji) Kurdish (Kurmanji) Kyrgyz Kyrgyz Lao Lao Latin Latin Latvian Latvian Lithuanian Lithuanian Luxembourgish Luxembourgish Macedonian Macedonian Malagasy Malagasy Malay Malay Malayalam Malayalam Maltese Maltese Maori Maori Marathi Marathi Mongolian Mongolian Myanmar (Burmese) Myanmar (Burmese) Nepali Nepali Norwegian Norwegian Pashto Pashto Persian Persian Polish Polish Portuguese Portuguese Punjabi Punjabi Romanian Romanian Russian Russian Samoan Samoan Scottish Gaelic Scottish Gaelic Serbian Serbian Sesotho Sesotho Shona Shona Sindhi Sindhi Sinhala Sinhala Slovak Slovak Slovenian Slovenian Somali Somali Spanish Spanish Sudanese Sudanese Swahili Swahili Swedish Swedish Tajik Tajik Tamil Tamil Telugu Telugu Thai Thai Turkish Turkish Ukrainian Ukrainian Urdu Urdu Uzbek Uzbek Vietnamese Vietnamese Welsh Welsh Xhosa Xhosa Yiddish Yiddish Yoruba Yoruba Zulu Zulu

La riunione della Commissione europea UNWTO include il membro del consiglio di amministrazione del WTN Aleksandra Gardasevic-Slavuljica in rappresentanza del Montenegro

unwtomont
unwtomont

La commissione regionale UNWTO ha terminato la sua riunione ad Atene. Il membro del consiglio di amministrazione di World Tourism Network, rappresentato dal Montenegro, ha espresso l'importanza della regione balcanica nel settore dei viaggi e del turismo globale.

  1. I membri europei dell'Organizzazione Mondiale del Turismo (UNWTO) si sono incontrati ad Atene per il 66° incontro della Commissione per l'Europa
  2. Erano presenti il ​​primo ministro greco Kriakos Mitsotakis e il vicepresidente della Commissione europea Margaritis Schinas.
  3. L'Arabia Saudita è stata invitata dalla Grecia a partecipare all'incontro europeo avendo appena aperto un centro regionale nel Regno saudita.

Aleksandra Gardasevic-Slavuljica, presidente del Rete mondiale del turismo (WTN) Balkan Interest Group, ha partecipato all'incontro UNWTO in rappresentanza del Montenegro.

La Commissione Europea UNWTO si è riunita sullo sfondo del ultimi dati UNWTO e prospettive sul turismo internazionale e nel contesto delle continue richieste di coordinamento per far ripartire il turismo sostenere non solo il settore ma anche una più ampia ripresa economica e sociale.

"L'Europa ha la possibilità di guidare il riavvio globale del turismo, in modo sicuro e responsabile", ha affermato il segretario generale dell'UNWTO Zurab Pololikashvili. "Il sostegno politico a cui stiamo assistendo oggi è la prova della rilevanza del turismo al di là del nostro settore, costruendo fiducia e rimettendo in moto le società e le economie", ha aggiunto.

A questo ha fatto eco il Primo Ministro Kriakos Mitsotakis, che ha elogiato la leadership dell'UNWTO e ha riaffermato l'impegno del suo Paese a indirizzare le risorse verso il rilancio del turismo sostenibile. La Commissione si è concentrata sui passi concreti che l'UNWTO sta intraprendendo per guidare il riavvio del turismo e sostenere i milioni di posti di lavoro e imprese in tutta Europa che dipendono dal settore. Questo include il rafforzato partenariato tra UNWTO e la Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo. Come delineato durante l'incontro, le due istituzioni lavoreranno insieme per fornire assistenza tecnica progettata per guidare la ripresa economica in diversi paesi europei, tra cui la Grecia, nonché Croazia, Montenegro, Georgia, Turchia e Turkmenistan.

L'importanza del turismo per lo stile di vita europeo è stata ulteriormente riconosciuta dal vicepresidente della Commissione europea. Margaritis Schinas, che ha già partecipato a UNWTO's Comitato Crisi Turistica Globale, in rappresentanza della Commissione europea, in quanto governi e leader del settore pubblico e privato lavorano insieme per affrontare gli impatti della pandemia sul turismo e pianificare il riavvio coordinato del settore.

Ospitando e presiedendo la Commissione, il ministro del Turismo della Grecia, Harry Theoharis, ha sottolineato il il fermo sostegno politico e pratico del paese all'UNWTO e per il turismo globale fin dall'inizio della crisi. La Grecia, una delle principali destinazioni turistiche del mondo, è stata membro attivo del Global Tourism Crisis Committee dell'UNWTO dall'inizio della pandemia. In qualità di presidente del suo gruppo tecnico, il ministro Theoharis ha guidato i leader del settore pubblico e privato nell'elaborazione di soluzioni pratiche alle maggiori sfide che il turismo deve affrontare, compresi protocolli armonizzati per la ripartenza sicura del settore, non solo in Europa ma in tutto il mondo.

Sotto la guida del Ministro, il Ministero del Turismo greco ha annunciato l'istituzione del primo centro dedicato alla misurazione dello sviluppo sostenibile del turismo costiero e marittimo nel Mediterraneo orientale, con la collaborazione di UNWTO. Il centro di ricerca e monitoraggio avrà sede presso l'Università dell'Egeo e acquisirà e analizzerà i dati relativi all'impatto ambientale, economico e sociale del turismo.

L'incontro si è concluso con le elezioni e le nomine per le posizioni all'interno di diversi organismi dell'UNWTO. Cinque paesi sono stati nominati per rappresentare l'Europa nel Consiglio Esecutivo dell'UNWTO (Armenia, Croazia, Georgia, Grecia e Federazione Russa). Accanto a questo, Ungheria e Uzbekistan sono stati nominati come candidati per il ruolo di Vice Presidenti dell'Assemblea Generale, e Azerbaigian e Malta sono stati nominati per servire come membri del Comitato per le Credenziali. Infine, la Grecia è stata nominata presidente della Commissione UNWTO per l'Europa, con Bulgaria e Ungheria nominate per le sue due posizioni di vicepresidente. I membri hanno eletto l'Armenia per tenere la prossima riunione della Commissione UNWTO per l'Europa. Europa unita mentre i leader del turismo si incontrano ad Atene