Leggici | Ascoltaci | Guardaci | Registrati Eventi live | Disattiva gli annunci | Dal Vivo |

Fai clic sulla tua lingua per tradurre questo articolo:

Afrikaans Afrikaans Albanian Albanian Amharic Amharic Arabic Arabic Armenian Armenian Azerbaijani Azerbaijani Basque Basque Belarusian Belarusian Bengali Bengali Bosnian Bosnian Bulgarian Bulgarian Catalan Catalan Cebuano Cebuano Chichewa Chichewa Chinese (Simplified) Chinese (Simplified) Chinese (Traditional) Chinese (Traditional) Corsican Corsican Croatian Croatian Czech Czech Danish Danish Dutch Dutch English English Esperanto Esperanto Estonian Estonian Filipino Filipino Finnish Finnish French French Frisian Frisian Galician Galician Georgian Georgian German German Greek Greek Gujarati Gujarati Haitian Creole Haitian Creole Hausa Hausa Hawaiian Hawaiian Hebrew Hebrew Hindi Hindi Hmong Hmong Hungarian Hungarian Icelandic Icelandic Igbo Igbo Indonesian Indonesian Irish Irish Italian Italian Japanese Japanese Javanese Javanese Kannada Kannada Kazakh Kazakh Khmer Khmer Korean Korean Kurdish (Kurmanji) Kurdish (Kurmanji) Kyrgyz Kyrgyz Lao Lao Latin Latin Latvian Latvian Lithuanian Lithuanian Luxembourgish Luxembourgish Macedonian Macedonian Malagasy Malagasy Malay Malay Malayalam Malayalam Maltese Maltese Maori Maori Marathi Marathi Mongolian Mongolian Myanmar (Burmese) Myanmar (Burmese) Nepali Nepali Norwegian Norwegian Pashto Pashto Persian Persian Polish Polish Portuguese Portuguese Punjabi Punjabi Romanian Romanian Russian Russian Samoan Samoan Scottish Gaelic Scottish Gaelic Serbian Serbian Sesotho Sesotho Shona Shona Sindhi Sindhi Sinhala Sinhala Slovak Slovak Slovenian Slovenian Somali Somali Spanish Spanish Sudanese Sudanese Swahili Swahili Swedish Swedish Tajik Tajik Tamil Tamil Telugu Telugu Thai Thai Turkish Turkish Ukrainian Ukrainian Urdu Urdu Uzbek Uzbek Vietnamese Vietnamese Welsh Welsh Xhosa Xhosa Yiddish Yiddish Yoruba Yoruba Zulu Zulu

UNWTO e Grecia fondano il primo centro di ricerca sul turismo marittimo

UNWTO e Grecia fondano il primo centro di ricerca sul turismo marittimo
UNWTO e Grecia fondano il primo centro di ricerca sul turismo marittimo
Scritto da Harry Johnson

Il turismo costiero e marittimo è uno dei driver economici più importanti all'interno del bacino del Mediterraneo.

  • Il nuovo centro di monitoraggio avrà sede presso l'Università dell'Egeo in Grecia
  • Agenzia specializzata delle Nazioni Unite e Ministero del Turismo hanno confermato la loro collaborazione all'iniziativa
  • CLIA sostiene anche il centro di ricerca e monitoraggio UNWTO sulla sostenibilità e il turismo marittimo costiero nel Mediterraneo

L'UNWTO collaborerà con il Ministero del Turismo greco per istituire una prima stazione di ricerca dedicata alla misurazione dello sviluppo sostenibile del turismo costiero e marittimo nel Mediterraneo.

Il nuovo centro di monitoraggio avrà sede presso l'Università dell'Egeo in Grecia. Da qui, gli esperti acquisiranno e collegheranno dati di misurazione e analisi relativi all'impatto ambientale, economico e sociale del turismo.

Il turismo costiero e marittimo è uno dei driver economici più importanti all'interno del bacino del Mediterraneo. Il nuovo centro di ricerca può fornire dati chiave per guidare il riavvio e lo sviluppo futuro del settore, garantendo che soddisfi il suo potenziale per offrire opportunità alle comunità costiere e per proteggere e celebrare il patrimonio naturale e culturale.

L'agenzia specializzata delle Nazioni Unite e il Ministero del Turismo hanno confermato la loro collaborazione all'iniziativa durante il UNWTO Conferenza di alto livello sul turismo costiero e marittimo, tenutasi ad Atene e co-ospitata da Cruise Lines International Association (CLIA) e Celebrity Cruises.

Il Ministro del Turismo della Grecia Harry Theoharis ha dichiarato: “”Esprimo la mia immensa gratitudine per il sostegno dell'UNWTO in questa impresa. Il Centro Ricerche diventerà presto un punto di riferimento per lo studio e la tutela delle nostre coste e dei nostri mari”.

Pierfrancesco Vago, Global Chairman di CLIA e Executive Chairman di MSC Crociere ha aggiunto: “CLIA è lieta di supportare il centro di ricerca e monitoraggio UNWTO sulla sostenibilità e il turismo marittimo costiero nel Mediterraneo. Come parte dell'impegno del settore crocieristico per un viaggio responsabile, stiamo perseguendo crociere a emissioni zero in Europa entro il 2050 e lavoriamo a stretto contatto con le destinazioni delle crociere e le comunità costiere per sostenere la crescita economica in modo sostenibile.