Compagnie Aeree · XNUMX€ Aeroporto · XNUMX€ Associazioni News · XNUMX€ Aviation · XNUMX€ Ultime notizie europee · XNUMX€ Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Viaggio di lavoro · XNUMX€ Noleggio auto · XNUMX€ Culinario · XNUMX€ Cultura · XNUMX€ Health News · XNUMX€ Industria dell'ospitalità · XNUMX€ Hotel e resort · XNUMX€ Diritti umani · XNUMX€ LGBTQ · XNUMX€ Notizie di lusso · XNUMX€ News · XNUMX€ Persone · XNUMX€ Ricostruzione · XNUMX€ Resort · XNUMX€ Responsabile · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Turismo Talk · XNUMX€ Trasporti in Damanhur · XNUMX€ Segreti di viaggio · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ Notizie varie

Viaggiatori LGBTQ +: grande desiderio di tornare a viaggiare prima della fine dell'anno

Viaggiatori LGBTQ +: grande desiderio di tornare a viaggiare prima della fine dell'anno
Viaggiatori LGBTQ +: grande desiderio di tornare a viaggiare prima della fine dell'anno
Scritto da Harry Johnson

Il sondaggio IGLTA si è concentrato sulla probabilità che le persone LGBTQ + scelgano una varietà di attività legate ai viaggi nei prossimi sei mesi, dimostrando ancora una volta una forte volontà di viaggiare e la diversità del mercato dei viaggi LGBTQ +.

Stampa Friendly, PDF e Email
  • Il 73% degli intervistati globali ha dichiarato di voler prendere la prossima vacanza importante prima della fine del 2021
  • Il 23% degli intervistati aveva effettuato prenotazioni di viaggio nell'ultima settimana
  • Le risposte sono arrivate da circa 6,300 viaggiatori LGBTQ + in tutto il mondo

The International LGBTQ + Travel Association, con il supporto di IGLTA Foundation, ha recentemente pubblicato i primi risultati del suo 2021 LGBTQ + Post COVID-19 Travel Survey. Le risposte sono arrivate da circa 6,300 viaggiatori LGBTQ + in tutto il mondo, con la più grande rappresentanza da Stati Uniti, Brasile, Messico, India e UE.

  • A un anno dall'inizio della pandemia, il desiderio di tornare a viaggiare è più forte che mai. Quasi tre quarti (73%) degli intervistati globali ha dichiarato di voler prendere la prossima vacanza importante prima della fine del 2021
  • Quasi un quarto (23%) degli intervistati aveva effettuato prenotazioni di viaggio nell'ultima settimana, al momento della partecipazione al sondaggio

“Quando l'anno scorso abbiamo condotto il nostro primo studio sul sentimento di viaggio LGBTQ + post COVID-19, la pandemia era agli inizi e tutto era incerto. Tuttavia, i risultati erano innegabili: i viaggiatori LGBTQ + erano ansiosi di tornare a viaggiare non appena fosse possibile in sicurezza ", ha affermato John Tanzella, Presidente / CEO di IGLTA. "Volevamo rivisitare questo progetto un anno dopo questo periodo impegnativo per rafforzare la resilienza dei viaggiatori LGBTQ + e per sostenere l'importanza dell'equità, della diversità e dell'inclusione nel raggiungimento della destinazione".

Il sondaggio si è concentrato anche sulla probabilità che le persone LGBTQ + scelgano una varietà di attività legate ai viaggi nei prossimi sei mesi, dimostrando ancora una volta una forte volontà di viaggiare e la diversità del mercato dei viaggi LGBTQ +. 

  • Il 58% è probabile / molto propenso a soggiornare in un hotel o resort
  • Il 68% è probabile / molto propenso a intraprendere un viaggio di piacere domestico
  • Il 45% è probabile / molto propenso a soggiornare in una casa per le vacanze, in un condominio o in un appartamento in affitto
  • Il 31% è probabile / molto propenso a intraprendere un viaggio di piacere internazionale
  • Il 19% è probabile / molto propenso a visitare un parco di divertimenti
  • Il 25% è probabile / molto propenso a fare un viaggio di gruppo
  • Il 13% è probabile / molto propenso a fare una crociera
  • È probabile / molto probabile che il 50% prenda un volo a corto raggio (3 ore o meno)
  • Il 36% è probabile / molto propenso a prendere un volo a medio raggio (3-6 ore)
  • Il 26% è probabile / molto propenso a prendere un volo a lungo raggio (6 ore o più)
  • Il 43% è probabile / molto propenso a partecipare a un evento LGBTQ + Pride

Il sondaggio IGLTA Post COVID-19 sui viaggi LGBTQ + è stato condotto tra il 26 marzo e il 9 aprile 2021 attraverso la rete globale dell'associazione, inclusi membri e media partner. Le risposte sono arrivate da 6,324 persone in tutto il mondo che si identificano come LGBTQ +. L'enfasi è stata posta sull'ottenimento di una maggiore parità di genere in questo sondaggio.

  • Il 57% degli intervistati si è identificato come gay; 19% lesbica; 17% bisessuale
  • Il 70% degli intervistati ha un'età compresa tra i 25 ei 64 anni
  • Il 63% degli intervistati sono uomini; Il 31% sono donne, l'1% sono transgender, il 4% si identifica come non binario o preferisce auto-descrivere

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Harry Johnson

Harry Johnson è stato il redattore degli incarichi per eTurboNews per quasi 20 anni.
Harry vive a Honolulu, Hawaii ed è originario dell'Europa.
Ama scrivere e ha ricoperto il ruolo di redattore dei compiti per eTurboNews.