Compagnie Aeree · XNUMX€ Aeroporto · XNUMX€ Aviation · XNUMX€ Ultime notizie europee · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Industria dell'ospitalità · XNUMX€ Hotel e resort · XNUMX€ News · XNUMX€ Viaggio in treno · XNUMX€ Ricostruzione · XNUMX€ Resort · XNUMX€ Responsabile · XNUMX€ Shopping · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Turismo Talk · XNUMX€ Trasporti in Damanhur · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ Segreti di viaggio · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ Ultime notizie nel Regno Unito · XNUMX€ Notizie varie

Il turismo interno del Regno Unito è pronto per un'estate eccezionale

Il turismo interno del Regno Unito è pronto per un'estate eccezionale
Il turismo interno del Regno Unito è pronto per un'estate eccezionale
Scritto da Harry Johnson

Dopo mesi di un lungo e miserabile isolamento invernale, molti britannici cercheranno disperatamente di scappare e quest'anno regnerà ancora una volta le stanzette domestiche.

Stampa Friendly, PDF e Email
  • La domanda di vacanze nazionali nel Regno Unito sembra destinata a scatenarsi
  • La domanda interna tornerà a un ritmo più rapido della domanda internazionale
  • Il sondaggio più recente ha rivelato che il 43% degli intervistati prenderà in considerazione l'idea di fare un viaggio domestico nei prossimi 12 mesi

Con i viaggiatori riluttanti verso i viaggi internazionali, la domanda di vacanze nazionali nel Regno Unito sembra destinata a scatenarsi. La tabella di marcia per l'allentamento dei blocchi sta procedendo rapidamente e UKne trarranno vantaggio gli operatori nazionali con base.

Dopo mesi di un lungo e miserabile isolamento invernale, molti britannici cercheranno disperatamente di scappare e quest'anno regnerà ancora una volta le stanzette domestiche.

Gli operatori nazionali saranno pronti per un'estate eccezionale poiché la domanda interna tornerà a un ritmo più rapido rispetto alla domanda internazionale. Le ultime previsioni del settore mostrano che la domanda interna continuerà ad aumentare nel 2021, con un calo delle visite solo del 17% rispetto ai livelli del 2019, rispetto ai viaggi in uscita, che dovrebbero diminuire del 47.7% rispetto al 2019. Il forte desiderio degli inglesi di viaggiare più vicino a home e la ricchezza di esperienze offerte in tutto il Regno Unito contribuiranno al forte rimbalzo dei viaggi nazionali quest'anno, a vantaggio della posizione finanziaria di molte società turistiche presenti in Gran Bretagna.

Il sondaggio più recente ha rivelato che il 43% degli intervistati prenderà in considerazione la possibilità di fare un viaggio domestico nei prossimi 12 mesi, una percentuale superiore al 30% che non considererebbe affatto di viaggiare.

A causa della riluttanza dei consumatori a viaggiare a livello internazionale, alcuni operatori e agenti internazionali hanno ridotto o interrotto la capacità di vendita nell'immediato termine. On the Beach ha prolungato il periodo di vendita dal 30 giugno al 31 agosto, citando che l'incertezza è troppo alta. All'inizio di quest'anno, TUI ha anche ritirato parte della sua capacità prevista, riducendo le sue operazioni 2021 dall'80% al 75% dei livelli del 2019, ancora una volta a causa di alti livelli di incertezza.

Con gli operatori che scommettono su un'estate di forte domanda interna e viaggi internazionali che sembrano incerti per la maggior parte quest'anno, le vacanze nazionali sembrano destinate a guidare il turismo in Gran Bretagna.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Harry Johnson

Harry Johnson è stato il redattore degli incarichi per eTurboNews per quasi 20 anni.
Harry vive a Honolulu, Hawaii ed è originario dell'Europa.
Ama scrivere e ha ricoperto il ruolo di redattore dei compiti per eTurboNews.