Leggici | Ascoltaci | Guardaci | Registrati Eventi live | Disattiva gli annunci | Dal Vivo |

Fai clic sulla tua lingua per tradurre questo articolo:

Afrikaans Afrikaans Albanian Albanian Amharic Amharic Arabic Arabic Armenian Armenian Azerbaijani Azerbaijani Basque Basque Belarusian Belarusian Bengali Bengali Bosnian Bosnian Bulgarian Bulgarian Catalan Catalan Cebuano Cebuano Chichewa Chichewa Chinese (Simplified) Chinese (Simplified) Chinese (Traditional) Chinese (Traditional) Corsican Corsican Croatian Croatian Czech Czech Danish Danish Dutch Dutch English English Esperanto Esperanto Estonian Estonian Filipino Filipino Finnish Finnish French French Frisian Frisian Galician Galician Georgian Georgian German German Greek Greek Gujarati Gujarati Haitian Creole Haitian Creole Hausa Hausa Hawaiian Hawaiian Hebrew Hebrew Hindi Hindi Hmong Hmong Hungarian Hungarian Icelandic Icelandic Igbo Igbo Indonesian Indonesian Irish Irish Italian Italian Japanese Japanese Javanese Javanese Kannada Kannada Kazakh Kazakh Khmer Khmer Korean Korean Kurdish (Kurmanji) Kurdish (Kurmanji) Kyrgyz Kyrgyz Lao Lao Latin Latin Latvian Latvian Lithuanian Lithuanian Luxembourgish Luxembourgish Macedonian Macedonian Malagasy Malagasy Malay Malay Malayalam Malayalam Maltese Maltese Maori Maori Marathi Marathi Mongolian Mongolian Myanmar (Burmese) Myanmar (Burmese) Nepali Nepali Norwegian Norwegian Pashto Pashto Persian Persian Polish Polish Portuguese Portuguese Punjabi Punjabi Romanian Romanian Russian Russian Samoan Samoan Scottish Gaelic Scottish Gaelic Serbian Serbian Sesotho Sesotho Shona Shona Sindhi Sindhi Sinhala Sinhala Slovak Slovak Slovenian Slovenian Somali Somali Spanish Spanish Sudanese Sudanese Swahili Swahili Swedish Swedish Tajik Tajik Tamil Tamil Telugu Telugu Thai Thai Turkish Turkish Ukrainian Ukrainian Urdu Urdu Uzbek Uzbek Vietnamese Vietnamese Welsh Welsh Xhosa Xhosa Yiddish Yiddish Yoruba Yoruba Zulu Zulu

A 3.1 milioni di cittadini russi è stato impedito di lasciare la Russia per debiti non pagati

A 3.1 milioni di cittadini russi è stato impedito di lasciare la Russia per debiti non pagati
A 3.1 milioni di cittadini russi è stato impedito di lasciare la Russia per debiti non pagati
Scritto da Harry Johnson

Tra gennaio e marzo 2021, gli ufficiali giudiziari hanno emesso oltre 3.1 milioni di sentenze che impediscono ai debitori di lasciare la Russia

  • Il divieto di viaggio può essere imposto quando il debito di una persona supera i 30,000 rubli ($ 406)
  • Ai debitori del mantenimento dei figli è stato impedito di lasciare il paese quando il loro debito supera i 10,000 rubli ($ 135)
  • Un totale di 3.8 milioni di cittadini russi hanno dovuto affrontare divieti di viaggio all'inizio dell'anno

Secondo la Russia Servizio federale degli ufficiali giudiziari, a oltre tre milioni di cittadini della Federazione Russa è stato vietato di lasciare il paese a causa dei loro debiti insoluti.

Il servizio federale degli ufficiali giudiziari afferma che i divieti di viaggio sono generalmente imposti a coloro che hanno debiti per il mantenimento dei figli, prestiti e utilità. L'anno scorso sono stati raccolti oltre 120 miliardi di rubli (1.6 miliardi di dollari) da tali debitori.

I dati attuali mostrano che tra gennaio e marzo 2021, gli ufficiali giudiziari hanno emesso oltre 3.1 milioni di sentenze che impediscono ai debitori di lasciare la Russia. Ben 225,000 di queste sentenze riguardano pagamenti in ritardo per il mantenimento dei figli. Più di nove miliardi di rubli (122 milioni di dollari) sono stati raccolti dai debitori in tre mesi. Un totale di 3.8 milioni di persone hanno dovuto affrontare divieti di viaggio all'inizio dell'anno.

In Russia, gli ufficiali giudiziari hanno l'autorità di imporre divieti di viaggio quando il debito di una persona supera i 30,000 rubli ($ 406). A coloro che evitano i pagamenti per il mantenimento dei figli potrebbe essere impedito di lasciare il paese non appena il loro debito supera i 10,000 rubli ($ 135).