Ultime notizie europee · XNUMX€ Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Germania Ultime notizie · XNUMX€ Notizie governative · XNUMX€ Health News · XNUMX€ Investimenti · XNUMX€ LGBTQ · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Turismo Talk · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ Segreti di viaggio · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ In voga · XNUMX€ Ultime notizie dagli USA · XNUMX€ Notizie varie

Vaccino COVID-19: prima i ricchi, l'avidità aziendale, abbi pietà di tutti noi

Ricco prima e nessun rilascio di brevetto del vaccino COVID previsto
brevetto

Solo il 16% della popolazione mondiale ha accesso al vaccino. Riflette la maggior parte del primo mondo. L'avidità aziendale può distruggerla per tutti e può diventare più brutta e più mortale.

Stampa Friendly, PDF e Email

1) In vista della drammatica escalation della pandemia di Covid-19 in India, sta crescendo la pressione sui ricchi paesi occidentali, inclusa la Germania, per rilasciare i brevetti sui vaccini.

2) Altrimenti, secondo un recente appello di Amnesty International e di circa 30 altre organizzazioni umanitarie e per i diritti umani, non sarebbe stato possibile ottenere l'aumento urgentemente necessario della produzione di vaccini.

3) Di conseguenza, la Germania continua a rifiutarsi di rilasciare i brevetti - e sta invece cercando di soddisfare l'India con consegne di aiuti. Lo stesso vale per altri paesi ricchi, compresi gli Stati Uniti.


Più di 30 organizzazioni internazionali di assistenza e per i diritti umani stanno rafforzando l'appello a rilasciare almeno temporaneamente i brevetti sui vaccini Covid-19.

Include la nuova iniziativa Salute senza frontiere di Rete mondiale del turismo.

È generalmente "noto" che "a causa delle limitate capacità di produzione non sono attualmente disponibili dosi di vaccino sufficienti" per soddisfare le esigenze globali.

Pertanto, con la revoca dei brevetti, deve essere aperta la possibilità che più vaccini possano essere prodotti in molte più località in futuro, secondo un bando che Amnesty International ha appena pubblicato. Altrimenti “non si potrà ottenere il necessario aumento della produzione.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Juergen T Steinmetz

Juergen Thomas Steinmetz ha lavorato ininterrottamente nel settore dei viaggi e del turismo sin da quando era un adolescente in Germania (1977).
Lui ha fondato eTurboNews nel 1999 come prima newsletter online per l'industria mondiale del turismo di viaggio.