eTV 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX UltimeNotizieMostra :
Fare clic sul pulsante del volume (in basso a sinistra dello schermo del video)
Ente per il turismo africano · XNUMX€ Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Ultime notizie dal Ciad · XNUMX€ Notizie governative · XNUMX€ Investimenti · XNUMX€ News · XNUMX€ Ricostruzione · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Turismo Talk · XNUMX€ Offerte di viaggio | Consigli per il viaggio · XNUMX€ Segreti di viaggio · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ In voga · XNUMX€ Notizie varie

Considera l'idea di lasciare il Ciad adesso

Considera l'idea di lasciare il Ciad adesso
chad

Il Ciad potrebbe diventare uno dei paesi più belli dell'Africa da visitare, con attrazioni culturali che nessun altro al mondo ha. Tuttavia, la sicurezza rimane la ragione principale per mantenere il Ciad isolato dai visitatori.

Stampa Friendly, PDF e Email
  1. Il Ciad potrebbe imporre restrizioni di viaggio e bloccare i canali di comunicazione e sconsigliato viaggiare all'interno del paese al di fuori della capitale N'Djamena.
  2. Chas ha il potenziale per diventare un nuovo volto nel turismo globale, ma la sicurezza sta bloccando tutti questi sviluppi.
  3. Il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti ha ordinato la partenza dei dipendenti del governo degli Stati Uniti non di emergenza dalla capitale del Ciad, N'Djamena, tra disordini civili e la minaccia di violenza armata è probabile, ha detto l'ambasciata degli Stati Uniti in Ciad in una dichiarazione.

Secondo il dottor Peter Tarlow, capo di Turismo più sicuro e co-presidente del Rete mondiale del turismo, Il Ciad ha lavorato per lanciare la sua industria dei viaggi e del turismo. Il Ciad ha un'opportunità unica e apporterebbe un aspetto culturale attraente al turismo mondiale.

Attualmente, i consulenti dalla Spagna si trovano nella capitale N'Djamena per pianificare le opzioni per aprire questa valuta che genera un'industria di visitatori per il paese. Safertourism ha lavorato a una valutazione.

La sicurezza e la protezione rimangono tuttavia un problema importante in Ciad,

“Gruppi armati non governativi nel Ciad settentrionale si sono spostati a sud e sembrano dirigersi verso N'Djamena. A causa della loro crescente vicinanza a N'Djamena e della possibilità di violenza in città, ai dipendenti non essenziali del governo degli Stati Uniti è stato ordinato di lasciare il Ciad da una compagnia aerea commerciale. I cittadini statunitensi in Ciad che desiderano partire dovrebbero approfittare dei voli commerciali ”, si legge nel comunicato.

Sabato, l'esercito del Ciad ha detto di aver "completamente distrutto" una colonna di ribelli che ha attaccato il paese il giorno delle elezioni presidenziali della scorsa settimana.

Secondo un giornalista dell'AFP, sabato sera quattro carri armati e diversi soldati sono stati schierati all'ingresso nord di N'Djamena, dove i veicoli militari hanno continuato a dirigersi verso i combattimenti.

Una settimana fa, i membri del gruppo ribelle con sede in Libia Force for Change and Concord in Chad (FACT), hanno affermato di aver sequestrato guarnigioni vicino ai confini settentrionali del Ciad con il Niger e la Libia "senza resistenza".

Il Ciad è noto per l'attività terroristica e l'immigrazione illegale. Nel 2014, la Francia ha lanciato l'operazione Barkhane nel Sahel. Il Ciad si trova nella zona del Sahel.

Operazione Barkhane Si svolge insieme alle forze militari del blocco G5 del Sahel che comprende Mali, Burkina Faso, Ciad, Niger e Mauritania.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Juergen T Steinmetz

Juergen Thomas Steinmetz ha lavorato ininterrottamente nel settore dei viaggi e del turismo sin da quando era un adolescente in Germania (1977).
Lui ha fondato eTurboNews nel 1999 come prima newsletter online per l'industria mondiale del turismo di viaggio.