Compagnie Aeree · XNUMX€ Aeroporto · XNUMX€ Aviation · XNUMX€ Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Viaggio di lavoro · XNUMX€ Notizie governative · XNUMX€ Health News · XNUMX€ Industria dell'ospitalità · XNUMX€ Hotel e resort · XNUMX€ Ultime notizie da Israele · XNUMX€ News · XNUMX€ Ricostruzione · XNUMX€ Responsabile · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Turismo Talk · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ Segreti di viaggio · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ Notizie varie

Israele prevede di aprire i viaggi internazionali agli stranieri vaccinati

Israele prevede di aprire i viaggi internazionali agli stranieri vaccinati
Israele prevede di aprire i viaggi internazionali agli stranieri vaccinati
Scritto da Harry Johnson

Israele inizierà ad accogliere nel Paese gruppi vaccinati di viaggiatori internazionali

Stampa Friendly, PDF e Email
  • Israele sta facendo passi da gigante nella riapertura ai viaggi internazionali questo maggio
  • La serie di fasi e linee guida sarà delineata e pubblicata la prossima settimana
  • In tutte le fasi, i visitatori dovranno sottoporsi a un test PCR prima di imbarcarsi sul volo per Israele e un test sierologico per dimostrare la loro vaccinazione all'arrivo all'aeroporto Ben Gurion

I Ministero del turismo israeliano, in tandem con il Ministero della Salute, ha annunciato che il 23 maggio il paese inizierà ad accogliere i gruppi vaccinati di viaggiatori internazionali che rientrano nel paese attraverso un approccio graduale dopo più di un anno senza turismo a causa delle restrizioni COVID-19.

"Sono felice di condividere la notizia che Israele sta facendo passi da gigante nella riapertura ai viaggi internazionali questo maggio", ha dichiarato Eyal Carlin, Commissario per il turismo per il Nord America. “Abbiamo lavorato per sviluppare un piano che consenta non solo di riaprire il Paese ai visitatori, ma anche di garantire che tutti siano al sicuro. Siamo arrivati ​​fin qui, ed è per questo motivo che stiamo adattando questa strategia proattiva di apertura graduale. Il 60% della popolazione israeliana è stata vaccinata e con Stati Uniti e Israele che usano gli stessi vaccini, speriamo che entro l'estate possiamo spalancare le nostre porte e accogliere ogni visitatore in Israele che vorrebbe venire ".

La serie di fasi e linee guida sarà delineata e pubblicata la prossima settimana. La prima fase sarà caratterizzata da un programma pilota che inizierà il 23 maggio, consentendo a un numero selezionato di gruppi di turisti di visitare Israele - il numero di gruppi aumenterà in base alla situazione sanitaria generale e al progresso / successo del programma. I viaggiatori individuali saranno accolti in una fase successiva di riapertura probabilmente a luglio (TBD). In tutte le fasi, i visitatori dovranno sottoporsi a un test PCR prima di imbarcarsi sul volo per Israele e un test sierologico per dimostrare la loro vaccinazione all'arrivo a Aeroporto di Ben Gurion. Nel frattempo proseguiranno le discussioni per giungere ad accordi per la validazione del certificato vaccinale, con l'obiettivo di annullare la necessità del test sierologico.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Harry Johnson

Harry Johnson è stato il redattore degli incarichi per eTurboNews per quasi 20 anni.
Harry vive a Honolulu, Hawaii ed è originario dell'Europa.
Ama scrivere e ha ricoperto il ruolo di redattore dei compiti per eTurboNews.