Progetto Auto

Leggici | Ascoltaci | Guardaci | Registrati Eventi live | Disattiva gli annunci | Dal Vivo |

Fai clic sulla tua lingua per tradurre questo articolo:

Afrikaans Afrikaans Albanian Albanian Amharic Amharic Arabic Arabic Armenian Armenian Azerbaijani Azerbaijani Basque Basque Belarusian Belarusian Bengali Bengali Bosnian Bosnian Bulgarian Bulgarian Catalan Catalan Cebuano Cebuano Chichewa Chichewa Chinese (Simplified) Chinese (Simplified) Chinese (Traditional) Chinese (Traditional) Corsican Corsican Croatian Croatian Czech Czech Danish Danish Dutch Dutch English English Esperanto Esperanto Estonian Estonian Filipino Filipino Finnish Finnish French French Frisian Frisian Galician Galician Georgian Georgian German German Greek Greek Gujarati Gujarati Haitian Creole Haitian Creole Hausa Hausa Hawaiian Hawaiian Hebrew Hebrew Hindi Hindi Hmong Hmong Hungarian Hungarian Icelandic Icelandic Igbo Igbo Indonesian Indonesian Irish Irish Italian Italian Japanese Japanese Javanese Javanese Kannada Kannada Kazakh Kazakh Khmer Khmer Korean Korean Kurdish (Kurmanji) Kurdish (Kurmanji) Kyrgyz Kyrgyz Lao Lao Latin Latin Latvian Latvian Lithuanian Lithuanian Luxembourgish Luxembourgish Macedonian Macedonian Malagasy Malagasy Malay Malay Malayalam Malayalam Maltese Maltese Maori Maori Marathi Marathi Mongolian Mongolian Myanmar (Burmese) Myanmar (Burmese) Nepali Nepali Norwegian Norwegian Pashto Pashto Persian Persian Polish Polish Portuguese Portuguese Punjabi Punjabi Romanian Romanian Russian Russian Samoan Samoan Scottish Gaelic Scottish Gaelic Serbian Serbian Sesotho Sesotho Shona Shona Sindhi Sindhi Sinhala Sinhala Slovak Slovak Slovenian Slovenian Somali Somali Spanish Spanish Sudanese Sudanese Swahili Swahili Swedish Swedish Tajik Tajik Tamil Tamil Telugu Telugu Thai Thai Turkish Turkish Ukrainian Ukrainian Urdu Urdu Uzbek Uzbek Vietnamese Vietnamese Welsh Welsh Xhosa Xhosa Yiddish Yiddish Yoruba Yoruba Zulu Zulu

Sua Maestà la Regina ha fatto un triste annuncio sulla scomparsa del marito dal 1947

Sua Maestà la Regina annuncia la morte del Principe Filippo, Duca di Edimburgo
duca
Avatar

Non succede che la BBC e tutte le stazioni televisive e radiofoniche del Regno Unito interrompano la trasmissione. È successo oggi quando Sua Maestà la Regina ha annunciato la morte del suo amato marito, il Principe Filippo. La coppia reale era sposata dal 1947.

La BBC ha interrotto oggi la sua programmazione per trasmettere questo importante annuncio di Sua Maestà la Regina.

“È con profondo dolore che Sua Maestà la Regina annuncia la morte del suo amato marito. Era il consorte reale più longevo nella storia britannica.

Il principe Filippo, il duca di Edimburgo, è morto oggi all'età di 99 anni a Buckingham Palace.

Considerando l'epidemia di coronavirus, la famiglia reale ha chiesto alle persone di considerare di fare una donazione a un ente di beneficenza invece di lasciare fiori in memoria del Duca, ed è stato lanciato un libro di cordoglio online sul sito ufficiale reale per coloro che desiderano inviare messaggi.

Sua Maestà la Regina ha fatto un triste annuncio sulla scomparsa del marito dal 1947
Regina Elisabetta e Principe Filippo

Parlando a Downing Street, il primo ministro Boris Johnson ha aggiunto che il Duca "si è guadagnato l'affetto di generazioni qui nel Regno Unito, in tutto il Commonwealth e in tutto il mondo".

Una dichiarazione rilasciata da Buckingham Palace subito dopo mezzogiorno parlava del "profondo dolore" della Regina dopo la sua morte al Castello di Windsor venerdì mattina.

In omaggio al Duca, l'Abbazia di Westminster ha suonato la sua campana del tenore una volta ogni 60 secondi per 99 volte dalle 18:00 BST - per onorare ogni anno della sua vita.

In precedenza, la bandiera a Buckingham Palace è stata abbassata a mezz'asta e un avviso è stato affisso ai cancelli per contrassegnare la morte del duca.

Le persone hanno messo tributi floreali fuori dal punto di riferimento del centro di Londra, mentre centinaia hanno visitato il Castello di Windsor per rendere omaggio.

Tuttavia, il governo ha esortato il pubblico a non raccogliere o lasciare tributi nelle residenze reali durante la pandemia di coronavirus.