Progetto Auto

Leggici | Ascoltaci | Guardaci | Registrati Eventi live | Disattiva gli annunci | Dal Vivo |

Fai clic sulla tua lingua per tradurre questo articolo:

Afrikaans Afrikaans Albanian Albanian Amharic Amharic Arabic Arabic Armenian Armenian Azerbaijani Azerbaijani Basque Basque Belarusian Belarusian Bengali Bengali Bosnian Bosnian Bulgarian Bulgarian Catalan Catalan Cebuano Cebuano Chichewa Chichewa Chinese (Simplified) Chinese (Simplified) Chinese (Traditional) Chinese (Traditional) Corsican Corsican Croatian Croatian Czech Czech Danish Danish Dutch Dutch English English Esperanto Esperanto Estonian Estonian Filipino Filipino Finnish Finnish French French Frisian Frisian Galician Galician Georgian Georgian German German Greek Greek Gujarati Gujarati Haitian Creole Haitian Creole Hausa Hausa Hawaiian Hawaiian Hebrew Hebrew Hindi Hindi Hmong Hmong Hungarian Hungarian Icelandic Icelandic Igbo Igbo Indonesian Indonesian Irish Irish Italian Italian Japanese Japanese Javanese Javanese Kannada Kannada Kazakh Kazakh Khmer Khmer Korean Korean Kurdish (Kurmanji) Kurdish (Kurmanji) Kyrgyz Kyrgyz Lao Lao Latin Latin Latvian Latvian Lithuanian Lithuanian Luxembourgish Luxembourgish Macedonian Macedonian Malagasy Malagasy Malay Malay Malayalam Malayalam Maltese Maltese Maori Maori Marathi Marathi Mongolian Mongolian Myanmar (Burmese) Myanmar (Burmese) Nepali Nepali Norwegian Norwegian Pashto Pashto Persian Persian Polish Polish Portuguese Portuguese Punjabi Punjabi Romanian Romanian Russian Russian Samoan Samoan Scottish Gaelic Scottish Gaelic Serbian Serbian Sesotho Sesotho Shona Shona Sindhi Sindhi Sinhala Sinhala Slovak Slovak Slovenian Slovenian Somali Somali Spanish Spanish Sudanese Sudanese Swahili Swahili Swedish Swedish Tajik Tajik Tamil Tamil Telugu Telugu Thai Thai Turkish Turkish Ukrainian Ukrainian Urdu Urdu Uzbek Uzbek Vietnamese Vietnamese Welsh Welsh Xhosa Xhosa Yiddish Yiddish Yoruba Yoruba Zulu Zulu

Corpi decapitati sulla spiaggia, Migliaia di persone stanno fuggendo dopo il mortale attacco al Palma Beach Hotel in Mozambico

Corpi decapitati sulla spiaggia, Migliaia di persone stanno fuggendo dopo il mortale attacco al Palma Beach Hotel in Mozambico
attivista
Avatar

L'Amarula Hotel è un piccolo albergo frequentato da stranieri nella città di Palma del Mozambico settentrionale. Era la scena dell'orrore, con una squadra di eroi che aiutava gli ospiti a fuggire dopo un attacco terroristico islamico. Tuttavia, un ospite britannico tra gli altri non ce l'ha fatta.

  1. Vicino al confine con la Tanzania, la regione settentrionale del Mozambico di lingua portoghese è stata oggetto di un micidiale attacco militante islamico questo fine settimana.
  2. Decine di persone sono morte a seguito di un attacco nella località balneare di Palma nell'Oceano Indiano Il nord del Mozambico, secondo un portavoce del dipartimento della difesa del Paese.
  3. Ci sono eroi in questo incidente, inclusa l'operazione all'Amarula Hotel di Palma, in Mozambico

Sette sono stati uccisi nel tentativo di sfuggire a un assedio all'Hotel Amarula di Palma,

Più di 180 persone, compresi i lavoratori stranieri, sono intrappolate all'interno dell'Amarula Hotel nella città di Palma, nel Mozambico settentrionale. La città è sotto assedio per tre giorni da combattenti legati al gruppo ISIL (ISIS), secondo i lavoratori e fonti di sicurezza. Centinaia di altri, sia locali che stranieri, sarebbero stati salvati. Un imprenditore alberghiero britannico è stato ucciso.

Il progetto Amarula Hotel stava cercando di proteggere e ha dimostrato di essere utile ai viaggiatori. Ecco una valutazione pubblicata prima dell'attacco:

La mia piccola storia implica arrivare in questo hotel a tarda notte senza prenotazione. Non avevo mezzi di trasporto e nessun altro posto dove andare. Il responsabile delle operazioni, Fernando Moreira, ha immediatamente interrotto la sua riunione ed è venuto in mio aiuto. Il suo team ha preparato una stanza e sono stato trattato come se fossi stato la missione più importante nonostante non ci fossero accordi di pagamento confermati. Le camere erano perfette; tuttavia, il cibo era eccezionale. Il suo staff è stato molto gentile e sempre pronto ad aiutare. Questo è un posto che mi piacerebbe molto visitare di nuovo. Complimenti al signor Moreira e al suo team per aver raggiunto la grandezza in una località così remota. Gli altri possono sicuramente imparare da te!

Centinaia di migliaia stanno fuggendo dopo il mortale attacco al Palma Hotel
Ristorante a pianta aperta all'Amarula Hotel, Palma, Mozambico

Testimoni hanno descritto di essersi nascosti in attesa di essere salvati in barca, su una spiaggia disseminata di corpi senza testa.

I siti web sul traffico marittimo mostravano una serie di navi intorno a Palma e al porto di Pemba a sud, mentre le persone cercavano di scappare con qualsiasi mezzo: navi da carico, navi passeggeri, rimorchiatori e imbarcazioni da diporto.

Molti di coloro che sono fuggiti dall'hotel tramite un convoglio si sono nascosti in spiaggia durante la notte venerdì e sono stati evacuati in barca sabato mattina. I civili che vivono e lavorano nella zona sembravano coordinare i soccorsi.

“Fornitori e aziende locali, questi ragazzi sono stati gli eroi dell'intera operazione. Nelle prime ore sono riusciti a coordinare e raggiungere gli sfollati sulla spiaggia e li hanno fatti salire sulle barche e li hanno messi in salvo. Dove diavolo era il supporto delle grandi aziende, dei paesi? " chiese.

Corpi decapitati sulla spiaggia, Migliaia di persone stanno fuggendo dopo il mortale attacco al Palma Beach Hotel in Mozambico
barca

Una fonte vicina all'operazione di salvataggio ha detto all'agenzia di stampa AFP che una barca con circa 1,400 persone a bordo era arrivata nella città portuale di Pemba, che si trova a circa 250 km (155 miglia) a sud di Palma, domenica pomeriggio.

Le agenzie umanitarie hanno detto che molte altre piccole imbarcazioni piene di sfollati erano in rotta verso Pemba e probabilmente sarebbero arrivate durante la notte o lunedì mattina.

Il numero esatto delle vittime a Palma, una città di circa 75,000 persone nella provincia di Cabo Delgado, non è chiaro. Molti sono ancora dispersi.

La città e le spiagge sono disseminate di corpi “con e senza testa”, secondo il colonnello Lionel Dyke, la cui società di sicurezza privata, Dyck Advisory Group, è incaricata dalla polizia del Mozambico nell'area.

Si dice che il gruppo armato abbia preso il controllo di Palma, ma queste affermazioni sono difficili da verificare a causa di un blackout delle comunicazioni.