Progetto Auto

Leggici | Ascoltaci | Guardaci | Registrati Eventi live | Disattiva gli annunci | Dal Vivo |

Fai clic sulla tua lingua per tradurre questo articolo:

Afrikaans Afrikaans Albanian Albanian Amharic Amharic Arabic Arabic Armenian Armenian Azerbaijani Azerbaijani Basque Basque Belarusian Belarusian Bengali Bengali Bosnian Bosnian Bulgarian Bulgarian Catalan Catalan Cebuano Cebuano Chichewa Chichewa Chinese (Simplified) Chinese (Simplified) Chinese (Traditional) Chinese (Traditional) Corsican Corsican Croatian Croatian Czech Czech Danish Danish Dutch Dutch English English Esperanto Esperanto Estonian Estonian Filipino Filipino Finnish Finnish French French Frisian Frisian Galician Galician Georgian Georgian German German Greek Greek Gujarati Gujarati Haitian Creole Haitian Creole Hausa Hausa Hawaiian Hawaiian Hebrew Hebrew Hindi Hindi Hmong Hmong Hungarian Hungarian Icelandic Icelandic Igbo Igbo Indonesian Indonesian Irish Irish Italian Italian Japanese Japanese Javanese Javanese Kannada Kannada Kazakh Kazakh Khmer Khmer Korean Korean Kurdish (Kurmanji) Kurdish (Kurmanji) Kyrgyz Kyrgyz Lao Lao Latin Latin Latvian Latvian Lithuanian Lithuanian Luxembourgish Luxembourgish Macedonian Macedonian Malagasy Malagasy Malay Malay Malayalam Malayalam Maltese Maltese Maori Maori Marathi Marathi Mongolian Mongolian Myanmar (Burmese) Myanmar (Burmese) Nepali Nepali Norwegian Norwegian Pashto Pashto Persian Persian Polish Polish Portuguese Portuguese Punjabi Punjabi Romanian Romanian Russian Russian Samoan Samoan Scottish Gaelic Scottish Gaelic Serbian Serbian Sesotho Sesotho Shona Shona Sindhi Sindhi Sinhala Sinhala Slovak Slovak Slovenian Slovenian Somali Somali Spanish Spanish Sudanese Sudanese Swahili Swahili Swedish Swedish Tajik Tajik Tamil Tamil Telugu Telugu Thai Thai Turkish Turkish Ukrainian Ukrainian Urdu Urdu Uzbek Uzbek Vietnamese Vietnamese Welsh Welsh Xhosa Xhosa Yiddish Yiddish Yoruba Yoruba Zulu Zulu

Il governatore della Florida rivuole il settore crocieristico e potrebbe andare in tribunale per questo

Carnival Cruises annulla tutte le operazioni negli Stati Uniti fino al 31 marzo 2021
Carnival Cruises annulla tutte le operazioni negli Stati Uniti fino al 31 marzo 2021
Avatar

Il settore crocieristico ha causato la perdita di 49,500 posti di lavoro in Florida e ha generato una perdita di 2.3 miliardi di dollari. Ovviamente un governatore della Florida vuole che un'industria del genere torni, ma sta mettendo le entrate fiscali sulla salute?

  1. La Florida si sta aprendo al turismo nonostante un aumento delle infezioni da COVID-19
  2. Il settore crocieristico in Florida rimane fermo, ma lo stesso governatore che aveva liberalizzato le regole per consentire l'apertura delle imprese nonostante il Coronavirus volesse che i tribunali sovrascrivessero le regole esecutive di Biden e riaprissero l'attività crocieristica.
  3. Quante persone andrebbero in crociera passeggeri con COVID-19 in aumento e in diverse versioni resta da vedere

La diffusione del coronavirus è ancora in aumento allarmante, anche in Florida. Gli Stati Uniti sono divisi tra Democratici e Repubblicani. Il presidente degli Stati Uniti è ora il democratico Joe Biden, ma il governatore della Florida Ron de Santis è un governatore repubblicano.

Il procuratore generale di Santis Ashley Moody ha dichiarato venerdì in una discussione con i leader del settore crocieristico, che potrebbe chiedere ai tribunali di decidere sulle regole di Bidens e dei Centri statunitensi per il controllo delle malattie per mantenere inattivo il settore delle crociere.

A ottobre, il CDC ha annunciato un nuovo quadro per la navigazione che richiede che le crociere siano testate a bordo e che effettuino viaggi simulati e molti altri requisiti prima di poter ripartire nei porti degli Stati Uniti. L'industria è stata chiusa un anno fa dopo che diversi focolai di coronavirus sono esplosi sulle navi da crociera. 

"Non si può avere un'agenzia che chiude un intero settore sulla base di decisioni arbitrarie e arbitrarie obsolete e quindi intraprenderemo tutte le azioni legali necessarie", ha detto Moody. 

La tavola rotonda includeva amministratori delegati di Norwegian, Carnival, MSC Crociere, Royal Caribbean e Disney Cruise Line, secondo Orlando Sentinel.

DeSantis, un repubblicano che ha riaperto tutte le attività ed eliminato le multe per le persone che si rifiutano di indossare maschere mentre il COVID-19 ha fatto a pezzi lo stato l'anno scorso, ha detto che l'industria delle crociere è rimasta ferma per troppo tempo. 

Le crociere negli Stati Uniti non dovrebbero salpare fino a maggio al più presto. Il presidente e CEO di Royal Caribbean Cruises, Michael Bayley, ha definito la situazione "devastante", secondo l'Orlando Sentinel.

La Florida ospita alcuni dei porti più trafficati del mondo tra cui Miami, Port Canaveral vicino al Kennedy Space Center e Port Everglades vicino a Fort Lauderdale.

Ad agosto 2020, la Florida ha perso circa $ 2.3 miliardi di salari e 49,500 posti di lavoro a causa della chiusura del settore crocieristico a causa della pandemia, secondo un rapporto di settembre 2020 della Commissione marittima federale.