Progetto Auto

Leggici | Ascoltaci | Guardaci | Registrati Eventi live | Disattiva gli annunci | Dal Vivo |

Fai clic sulla tua lingua per tradurre questo articolo:

Afrikaans Afrikaans Albanian Albanian Amharic Amharic Arabic Arabic Armenian Armenian Azerbaijani Azerbaijani Basque Basque Belarusian Belarusian Bengali Bengali Bosnian Bosnian Bulgarian Bulgarian Catalan Catalan Cebuano Cebuano Chichewa Chichewa Chinese (Simplified) Chinese (Simplified) Chinese (Traditional) Chinese (Traditional) Corsican Corsican Croatian Croatian Czech Czech Danish Danish Dutch Dutch English English Esperanto Esperanto Estonian Estonian Filipino Filipino Finnish Finnish French French Frisian Frisian Galician Galician Georgian Georgian German German Greek Greek Gujarati Gujarati Haitian Creole Haitian Creole Hausa Hausa Hawaiian Hawaiian Hebrew Hebrew Hindi Hindi Hmong Hmong Hungarian Hungarian Icelandic Icelandic Igbo Igbo Indonesian Indonesian Irish Irish Italian Italian Japanese Japanese Javanese Javanese Kannada Kannada Kazakh Kazakh Khmer Khmer Korean Korean Kurdish (Kurmanji) Kurdish (Kurmanji) Kyrgyz Kyrgyz Lao Lao Latin Latin Latvian Latvian Lithuanian Lithuanian Luxembourgish Luxembourgish Macedonian Macedonian Malagasy Malagasy Malay Malay Malayalam Malayalam Maltese Maltese Maori Maori Marathi Marathi Mongolian Mongolian Myanmar (Burmese) Myanmar (Burmese) Nepali Nepali Norwegian Norwegian Pashto Pashto Persian Persian Polish Polish Portuguese Portuguese Punjabi Punjabi Romanian Romanian Russian Russian Samoan Samoan Scottish Gaelic Scottish Gaelic Serbian Serbian Sesotho Sesotho Shona Shona Sindhi Sindhi Sinhala Sinhala Slovak Slovak Slovenian Slovenian Somali Somali Spanish Spanish Sudanese Sudanese Swahili Swahili Swedish Swedish Tajik Tajik Tamil Tamil Telugu Telugu Thai Thai Turkish Turkish Ukrainian Ukrainian Urdu Urdu Uzbek Uzbek Vietnamese Vietnamese Welsh Welsh Xhosa Xhosa Yiddish Yiddish Yoruba Yoruba Zulu Zulu

I dirigenti dell'African Tourism Board promettono il loro sostegno al nuovo presidente della Tanzania HE Samia Suluhu Hassan

I dirigenti dell'African Tourism Board promettono il loro sostegno al nuovo presidente della Tanzania HE Samia Suluhu Hassan
tzpr
Avatar

La Tanzania ha un nuovo presidente, SE Samia Suluhu Hassan.
L'industria dei viaggi e del turismo ha grandi speranze poiché il presidente proviene dall'isola di Zanzibar, una delle principali destinazioni di viaggio e turismo per la Tanzania e l'Africa orientale

  1. I dirigenti dell'African Tourism Board si congratulano con SE Samia Suluhu Hassan, il nuovo presidente della Tanzania
  2. Il presidente di ATB Alain St. Ange vede la prima presidente donna in Africa orientale come un simbolo per il progresso delle donne in Africa
  3. Il presidente dell'ATB Alain St. Ange, che proviene dalle Nazioni dell'Oceano Indiano Seychelles, ha notato che il nuovo presidente proviene dalla regione dell'Oceano Indiano di Zanzibar.

Cuthbert Ncube, presidente del Comitato esecutivo dell'African Tourism Board, Patron Dr. Taleb Rifai, Presidente Alain St.Ange. Membri del Consiglio Dr Walter Mzembi, Zine Nkukwana, e Juergen Steinmetz ea nome dei membri dell'ATB si sono congratulati con il nuovo presidente della Tanzania. HE Madame Samia Suluhu Hassan.

Il presidente dell'ATB St Ange ha dichiarato: “Madame Samia Suluhu Hassan è dell'isola di Zanzibar nell'Oceano Indiano. È anche la prima donna presidente dell'Africa orientale e la nona presidente donna del continente.

L'African Tourism Board non vede l'ora di continuare a lavorare con la Tanzania mentre il continente prepara gli accordi per un'era post-Covid.

Per il presidente St. Ange, questa adesione premia l'impegno delle Nazioni Unite e delle istituzioni delle organizzazioni nazionali e internazionali per il progresso della partecipazione delle donne ai processi politici e, soprattutto, il loro coinvolgimento nelle elezioni.

Incarna anche reali opportunità per le donne di assumere posizioni di leadership. L'African Tourism Board Alain St.Ange è lieto che il mondo stia derivando un futuro sostenibile con pari diritti e opportunità per tutti.

www.africantourismboard.com