Ultime notizie europee · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Ultime notizie dall'Italia · XNUMX€ Notizie dal settore delle riunioni · XNUMX€ Incontri · XNUMX€ News · XNUMX€ Ricostruzione · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ Segreti di viaggio · XNUMX€ In voga · XNUMX€ Notizie varie

Gemellaggio: Skal Roma e Praga preparano il terreno

Gemellaggio Roma Praga
Gemellaggio skal

Skal International Roma e Skal International Prague hanno tenuto una cerimonia di gemellaggio presso la sede storica del Czech Club situata presso il magnifico Grand Hotel Bohemia.

Stampa Friendly, PDF e Email
  1. A conferma della natura internazionale di Skal International, oltre 100 persone in 12 fusi orari hanno partecipato a un evento di gemellaggio.
  2. Il presidente di Skal International Bill Reheaume ha sottolineato il valore del gemellaggio come “un rapporto unico per lo scambio di idee e la cooperazione nella promozione del turismo.
  3. La cerimonia si è conclusa con una dichiarazione di resilienza durante COVID-19 e nuove energie e creatività pronte per essere impiegate per il recupero del turismo.

L'evento di gemellaggio Skal Roma e Praga è stato condotto in modo ibrido, in parte in presenza fisica e in parte su Internet. I due Presidenti di club, Heinz Reigl e Paolo Bartolozzi, hanno condotto la cerimonia alla presenza di alcuni soci ospitando sulla piattaforma i rappresentanti dell'Ambasciata d'Italia a Praga, il Dott.Alessandro Pitotti per l'Ambasciatore SE Francesco Saverio Nisio e l'Istituto Italiano di Cultura ; Dr. Alberta Lai, Camera di Commercio italiana ceca; Il Dott. Mariani, presidente dell'Ente Italiano per il Turismo dell'ENIT; Giorgio Palmucci, il presidente Bill Reheaume; Il Direttore Juan Ignacio Steta Gandara di Skal International Executive Board; la ex presidente di Skal International Karine Coulanges; Il presidente di Skal Europe Eric Etienne; Armando Ballarin, Presidente di Skal Italia; Antonio Percario; e Augusto Minei; tra gli altri incarichi ufficiali tra cui gli ex presidenti di Skal Roma, Luigi Sciarra e Tito Livio Mongelli; Vice Presidenti di Skal Roma; e oltre 30 presidenti di club e officer di club europei e comitati nazionali.

La presenza complessiva è stata di oltre 100 persone in 12 fusi orari, a conferma della natura internazionale di Skal International.

I Presidente di Skal International, Bill Reheaume, ha sottolineato il valore del gemellaggio come "relazione unica per lo scambio di idee e la cooperazione nella promozione del turismo, (...) superando gli ostacoli in nome dell'amicizia".

Il presidente di Skal Europe, Eric Etienne, ha osservato che "ogni sforzo per unire le attività del club e aggregare i membri attraverso i valori di Skal è un passo nella giusta direzione per superare questa terribile crisi".

Durante la cerimonia, i due presidenti di club hanno introdotto un programma di attività condivise, inclusa la creazione di sessioni B2B per gli operatori coinvolti nell'interscambio turistico esistente tra i due paesi, la creazione di una collaborazione tecnica sullo sviluppo web e le migliori pratiche di gestione dei club, e la pianificazione eventi comuni online e in presenza.

La cerimonia si è conclusa con una forte affermazione di resilienza durante la crisi e nuove energie e creatività pronte per essere schierate per la ripresa del settore turistico.

Durante il tradizionale brindisi all'evento, i due presidenti hanno sottolineato quanti punti di contatto esistono, molti dei quali risalenti a centinaia di anni fa tra arte, cultura, architettura e valori umani. Entrambi i paesi hanno economie simili basate sul turismo, sull'agricoltura di alto livello, sul vino e sulla produzione industriale.

#rebuildingtravel

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Mario Masciullo - eTN Italia

Mario è un veterano nel settore dei viaggi.
La sua esperienza si estende in tutto il mondo dal 1960, quando all'età di 21 anni ha iniziato ad esplorare il Giappone, Hong Kong e la Thailandia.
Mario ha visto il World Tourism svilupparsi fino ad oggi e ha assistito al
distruzione della radice / testimonianza del passato di un buon numero di paesi a favore della modernità / progresso.
Negli ultimi 20 anni l'esperienza di viaggio di Mario si è concentrata nel sud-est asiatico e negli ultimi tempi ha incluso il subcontinente indiano.

Parte dell'esperienza lavorativa di Mario comprende molteplici attività nell'Aviazione Civile
field si è concluso dopo aver organizzato il kik off di Malaysia Singapore Airlines in Italia come Institutor e proseguito per 16 anni nel ruolo di Sales / Marketing Manager Italy per Singapore Airlines dopo la scissione dei due governi nell'ottobre 1972.

La licenza ufficiale di giornalista di Mario è dell '"Ordine Nazionale dei Giornalisti Roma, Italia nel 1977.