eTV 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX UltimeNotizieMostra : Fare clic sul pulsante del volume (in basso a sinistra dello schermo del video)
Ente per il turismo africano · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Etiopia Ultime notizie · XNUMX€ Industria dell'ospitalità · XNUMX€ Investimenti · XNUMX€ Ultime notizie del Madagascar · XNUMX€ News · XNUMX€ Ultime notizie dal Sudafrica · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ Notizie varie

Radisson Hotel Group punta sull'Africa: 11 nuovi hotel

radissonblu
radissonblu

Il Radisson Hotel Group ha aggiunto 11 nuovi hotel in Africa entro i primi nove mesi del 2019, accelerando la sua espansione in tutto il continente. Ciò porta il portafoglio africano del Gruppo a quasi 100 hotel e oltre 17,000 camere in funzione e in fase di sviluppo in 32 paesi africani e saldamente sulla buona strada per raggiungere oltre 130 hotel e 23,000 camere entro il 2022.

Andrew McLachlan, Vicepresidente senior, Sviluppo, Africa subsahariana, Radisson Hotel Group, ha dichiarato: "È stato un anno davvero solido per Radisson Hotel Group, soprattutto in Africa, un continente in cui crediamo fortemente. Quest'anno abbiamo firmato un nuovo accordo alberghiero ogni 25 giorni, ciascuno in linea con la nostra strategia di sviluppo mirata che include introduzione di nuovi marchi e crescita su larga scala nelle città chiave dove possiamo sviluppare e gestire più hotel all'interno della stessa città. Ciò si tradurrà in molte sinergie operative e vantaggi in termini di costi per ogni hotel situato nella stessa città. Attualmente ci stiamo concentrando su 23 delle 60 città più grandi in Africa e abbiamo una comprovata esperienza quando si confronta la dimensione del nostro portafoglio in Africa per i 19 anni in cui siamo stati attivi nel continente. Siamo orgogliosi che il nostro marchio di punta, Radisson Blu, si sia assicurato per il secondo anno consecutivo il primo posto come marchio alberghiero in più rapida crescita in Africa, secondo il W Hospitality Pipeline Report ".

Tim Cordon, Vicepresidente senior di area, Medio Oriente e Africa, Radisson Hotel Group, ha dichiarato: "Con il nostro nuovo modello operativo, abbiamo battuto i record nel 2018 con un aumento dei margini del GOP in tutti i mercati, nonostante un certo calo dei tassi. Quest'anno continuiamo a farlo con diversi traguardi raggiunti, come l'aumento dei ricavi del gruppo del 14%, un aumento del 30% dei ricavi di Radisson Rewards Meetings, oltre 50 premi vinti e il 90% degli hotel Radisson in Africa che si sono assicurati la certificazione Safehotels. Abbiamo stabilito un primato globale nella sicurezza e protezione degli hotel con il Radisson Blu Hotel & Conference Center Niamey che ha ottenuto il più alto livello di certificazione Safehotels, Executive, solo tre giorni dopo l'apertura dell'hotel nel giugno 2019. Abbiamo investito costantemente in risorse in Africa , facendo crescere il team di supporto dei nostri hotel e proprietari ".

Commentando i piani di sviluppo dell'Africa orientale del Gruppo, McLachlan ha dichiarato: “In linea con il nostro piano di sviluppo quinquennale, stiamo cercando di scalare in città chiave proattive, come Addis Abeba, Nairobi e Kampala. Ci sono grandi opportunità in Etiopia a causa della popolazione e della facilità di accesso al ponte aereo, con la compagnia aerea leader in Africa, Ethiopian Airlines. Addis Abeba ha il potenziale per ospitare ciascuno dei nostri cinque marchi di hotel attivi in ​​Africa. Queste opportunità non sono solo per hotel di nuova costruzione, ma anche per conversioni con marchio locale. L'Africa orientale presenta opportunità uniche di cespugli e spiagge. Stiamo esplorando progetti di ecoturismo, sfruttando i parchi nazionali in Uganda, Ruanda e Kenya. In termini di prospettive sulla spiaggia, stiamo studiando opportunità a Mombasa, Zanzibar, Dar es Salaam e Diani ".

Ad oggi, il Radisson Hotel Group ha aperto due hotel in Africa; Radisson Blu Hotel & Conference Center, Niamey - il primo e unico hotel a marchio internazionale a 5 stelle nel paese, nonché il debutto del gruppo in Algeria con l'apertura del Radisson Blu Hotel, Algiers Hydra. Il Radisson Hotel Group aprirà altri due hotel entro la fine dell'anno, con l'apertura del suo terzo hotel in Kenya, il Radisson Blu Hotel & Residence Nairobi Arboretum a ottobre e il Radisson Blu Hotel Casablanca, prevista per l'apertura a novembre, segnando il primo ingresso del gruppo in la città.

Oltre al portafoglio di sei hotel firmati in Egitto all'inizio di quest'anno, le restanti nuove offerte di hotel includono:

Radisson RED Johannesburg Rosebank, Sudafrica

Basandosi sul successo del marchio alberghiero Radisson RED, il gruppo ha appena annunciato la firma del suo secondo hotel Radisson RED in Sud Africa. In programma per l'apertura nel febbraio 2021, il Radisson RED Hotel Johannesburg, Rosebank arriverà e scuoterà il settore dell'ospitalità nella più grande città del Sud Africa.

L'hotel sarà situato a Oxford Parks, un vivace quartiere ad uso misto che comprende uffici, appartamenti e negozi di supporto e ristoranti, tutti situati in un ambiente pubblico di altissima qualità, gestito privatamente e percorribile a piedi.

Il Radisson RED Hotel Johannesburg, Rosebank di 222 camere di nuova costruzione comprenderà monolocali e suite standard dal design audace. L'hotel presenterà i famosi concetti di cibo e bevande del Radisson RED e scene sociali, come l'Oui Bar & Ktchn "aperto tutto il giorno". Seguendo le orme del suo hotel gemello a Cape Town, votato come il miglior bar sul tetto della città, il Radisson RED Johannesburg, Rosebank vanterà anche un bar e una terrazza sul tetto alla moda. Il tetto includerà anche una piscina e una sala fitness, offrendo agli ospiti varie opzioni per rilassarsi, il tutto crogiolandosi nella vibrante vista sullo skyline di Johannesburg.

Radisson Hotel La Baie d'Alger Algeri, Algeria

Il Radisson Hotel La Baie d'Alger ad Algeri è il secondo hotel del Gruppo in Algeria e il primo hotel a marchio Radisson nel paese.

L'hotel di nuova costruzione dovrebbe aprire nel 2022, idealmente situato nel quartiere di El Hamma. Ciò significa che sarà facilmente raggiungibile da famose attrazioni per il tempo libero come il Giardino Botanico di El Hamma, il Memoriale del Martire e il Museo Nazionale di Preistoria ed Etnografia del Bardo. È anche vicino al porto di Algeri, il principale porto storico dell'Algeria per gli scambi commerciali marittimi.

L'hotel da 184 camere, composto da camere standard, junior suite e suite, offrirà la vera esperienza Radisson consentendo agli ospiti di sentirsi completamente a proprio agio all'interno di spazi rilassanti. Gli ospiti potranno assaporare la cucina locale e internazionale nel moderno ristorante aperto tutto il giorno mentre si gustano snack leggeri e bevande rinfrescanti nella lounge della hall. I 308 mq dell'hotel di spazi per riunioni ed eventi comprenderanno cinque sale riunioni all'avanguardia e una sede per conferenze. Le strutture ricreative includeranno anche una palestra completamente attrezzata e un centro benessere.

Portafoglio di tre hotel in Madagascar:

Il Radisson Blu Hotel Antananarivo Waterfront della scuola e il Radisson Hotel Antananarivo Waterfront sarà idealmente posizionato in una posizione centrale all'incrocio del centro città nel principale quartiere degli affari e commerciale. Con tre cancelli d'ingresso, gli hotel avranno un accesso impareggiabile all'aeroporto internazionale di Antananarivo, a meno di 30 minuti di distanza. Situato nel Waterfront, un complesso tranquillo che è protetto (sistema di telecamere a circuito chiuso 24 ore su XNUMX) e circondato da un grande lago e più punti vendita tra cui ristoranti, un centro commerciale e un cinema.

La terza proprietà, Radisson Serviced Apartments Antananarivo City Center, si trova in una zona vivace nel centro della città, circondato da bar, ristoranti e dalle principali banche, ministeri e dall'antico Palazzo Presidenziale.

Queste informazioni sono state condivise dall'Africa Hotel Investment Forum (AHIF) che si terrà dal 23 al 25 settembre 2019 - Sheraton Addis, Etiopia.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Juergen T Steinmetz

Juergen Thomas Steinmetz ha lavorato ininterrottamente nel settore dei viaggi e del turismo sin da quando era un adolescente in Germania (1977).
Lui ha fondato eTurboNews nel 1999 come prima newsletter online per l'industria mondiale del turismo di viaggio.