Associazioni News · XNUMX€ Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Ultime notizie dalla Cina · XNUMX€ Croazia Ultime notizie · XNUMX€ Cultura · XNUMX€ Industria dell'ospitalità · XNUMX€ Ungheria Ultime notizie · XNUMX€ Lettonia Ultime notizie · XNUMX€ News · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ Notizie varie

La cinese Sanya si propone come destinazione turistica senza visto in Lettonia, Croazia e Ungheria

La cinese Sanya si propone come destinazione turistica senza visto in Lettonia, Croazia e Ungheria

Una delegazione d'affari di cinque membri dalla città turistica della Cina di Sanya, Hainan, ha fatto visita a Lettonia, Croazia e Ungheria, come parte degli sforzi di Sanya per promuovere il suo vasto tesoro di risorse turistiche nei paesi baltici e nordici, con l'obiettivo di rafforzare la cooperazione e gli scambi commerciali tra Sanya e le città di queste due regioni. La delegazione era guidata da Rong Liping, presidente del Comitato municipale di Sanya della Conferenza consultiva politica del popolo cinese, e accompagnata da funzionari del Comitato municipale di Sanya del CPPCC, dell'Ufficio del turismo, della cultura, della radio, della televisione e dello sport di Sanya e dal Commercio municipale di Sanya Bureau.

Dal 21 al 22 agosto, la delegazione ha visitato il ministero dei Trasporti lettone, l'Agenzia per gli investimenti e lo sviluppo della Lettonia e l'aeroporto internazionale di Riga. La delegazione è stata accolta calorosamente dal direttore del dipartimento dell'aviazione del ministero dei trasporti lettone Arnis Muiznieks, dal direttore generale dell'agenzia per gli investimenti e lo sviluppo Andris Ozols e dal presidente del consiglio di amministrazione dell'aeroporto internazionale di Riga Ilona Lice.

Il 23 agosto, presso il Radisson Blu Latvija Hotel di Riga, si è tenuto l'evento promozionale di Sanya City (Riga), una delle iniziative della delegazione per espandere la conoscenza delle molte caratteristiche della città con un appello speciale ai turisti oltre la Cina continentale. Più di 60 ospiti, tra cui Sun Yinglai, Incaricato d'affari ai dell'Ambasciata della Repubblica Popolare Cinese nella Repubblica di Lettonia e Shen Xiaokai, Consigliere economico e commerciale presso l'Ambasciata della Repubblica Popolare Cinese nella Repubblica di Lettonia , Arturs Kokars, consigliere del consiglio di amministrazione dell'aeroporto internazionale di Riga, Marta Ivaninoka-Cjina, rappresentante della cultura e del turismo in Cina presso l'Agenzia per gli investimenti e lo sviluppo della Lettonia e rappresentanti delle comunità cinesi della Lettonia, oltre all'industria del turismo e ai rappresentanti dei media dalla Lettonia, Finlandia e Lituania, sono state invitate a partecipare all'evento promozionale.

Nel suo discorso all'evento, la signora Rong ha evidenziato le politiche senza visto di Sanya per i cittadini di 59 paesi (di cui la Lettonia è uno) e le caratteristiche di Sanya che sono particolarmente attraenti per turisti e vacanzieri, concludendo che "È difficile da descrivere completamente in parole la bellezza, la vitalità e le prospettive di Sanya come destinazione turistica ". Anche il consigliere economico e commerciale dell'ambasciata cinese, il signor Shen, e il consigliere del consiglio dell'aeroporto internazionale di Riga, il signor Kokars, hanno tenuto discorsi, esprimendo il loro sostegno agli scambi collaborativi e ai voli diretti tra Sanya e Riga.

Maksims Pipekevics, un rappresentante di un'agenzia di viaggi, ha dichiarato all'evento che “I tre paesi lungo i paesi baltici e nordici sono tutti paesi senza visto per i viaggiatori che si recano nella provincia di Hainan. I turisti di questi paesi non hanno bisogno di tempo per richiedere i visti e possono rimanere a Sanya fino a 30 giorni. La politica del turismo senza visti di Sanya diventerà un importante punto di forza ".

Dall'inizio dell'anno, Sanya ha organizzato attivamente attività di promozione turistica per aiutare le aziende turistiche di Sanya ad espandere la loro portata internazionale, attrarre investimenti stranieri, nonché creare canali di marketing e centri di promozione all'estero. La città ha collaborato con le agenzie turistiche più famose al mondo, tra cui Thomas Cook e Colatour, per lanciare roadshow turistici in tutto il mondo. I centri di promozione sono già operativi in ​​regioni e paesi tra cui la provincia di Taiwan, la regione amministrativa speciale di Hong Kong in Cina, Indonesia, Malesia, Giappone e India.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Capo redattore incaricato

Capo redattore incarico è OlegSziakov