eTV 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX UltimeNotizieMostra : Fare clic sul pulsante del volume (in basso a sinistra dello schermo del video)
Compagnie Aeree · XNUMX€ Aeroporto · XNUMX€ Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Viaggio di lavoro · XNUMX€ Ultime notizie dall'Italia · XNUMX€ News · XNUMX€ Taiwan Ultime notizie · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Trasporti in Damanhur · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ Notizie di Travel Wire

EVA Air fa di Milano Malpensa la sua prima rotta europea in 20 anni

0a1a-157
0a1a-157

Con i voli che inizieranno il 18 febbraio 2020, EVA Air il prossimo anno inizierà un servizio quadruplo da Taipei Taoyuan a Milano Malpensa (MXP). Il servizio da 316 posti con 777-300 diventerà l'unico settore del vettore verso l'Italia, e solo la quinta destinazione in Europa che si aggiungerà alle sue rotte esistenti per Amsterdam, Londra Heathrow, Paris CDG e Vienna. MXP diventerà la terza stazione diretta in Europa, con altre città (Londra e Amsterdam) servite solo via Bangkok, ed è la prima rotta ad essere aperta dal vettore in Europa negli ultimi 20 anni.

Il vettore Star Alliance, che ha volato più di 12.5 milioni di passeggeri nel 2018, attualmente vola verso 65 destinazioni globali, di cui 11 in Nord America e 50 in Asia e Oceania. EVA Air è una delle sole otto compagnie aeree al mondo classificate come "compagnia aerea a cinque stelle" dall'organizzazione internazionale di valutazioni della qualità SkyTrax e diventa la quinta di queste otto compagnie aeree a servire MXP. È stata anche classificata tra le prime 10 compagnie aeree del mondo del 2019, votata dai viaggiatori globali, ed è la settima di quelle dieci compagnie aeree a volare su Malpensa. Ha ricevuto questo riconoscimento per quattro anni consecutivi.

"Aggiungere un vettore di alta qualità come EVA Air all'appello della nostra compagnia aerea a Malpensa è un vero colpo di stato per noi", afferma Andrea Tucci, VP Aviation Business Development di SEA. "Essere selezionato come unica destinazione del vettore in Italia, e una delle appena cinque in Europa, conferma la crescente attrattività del marchio milanese all'estero, grazie a un ricco calendario di eventi e ad un contesto economico dinamico". L'importanza dell'hub della compagnia aerea a Taipei e il potenziale per i collegamenti successivi andranno anche a vantaggio della nuova rotta. "Ci aspettiamo che molti viaggiatori sulla rotta volino punto a punto tra Taipei e Milano, ma prevediamo anche volumi significativi di passeggeri e traffico di trasferimento merci sulla rete di 31 punti di EVA Air in Asia, 18 in Cina e Brisbane in Australia, ”Afferma Tucci. Attualmente oltre il 70% del traffico di Milano verso l'Asia passa attraverso un gateway a lungo raggio.

Operato tutto l'anno, EVA Air volerà il settore di 9,640 chilometri nei giorni 1,2,4, 6, 71 e 23 dal suo hub di Taipei Taoyuan e lascerà Milano il martedì, mercoledì, venerdì e domenica grazie al servizio notturno dall'Asia. Il volo BR40 parte da Taiwan alle 07:15 e arriva a MXP alle 11:50 del giorno successivo. Partendo da Malpensa alle 72:06, BR30 atterra a Taipei alle XNUMX:XNUMX del giorno successivo.

L'hub di Taipei Taoyuan diventa il 18 ° gateway asiatico volato da MXP ed EVA Air la 14a compagnia aerea con voli nella regione. I nuovi voli per Taiwan si uniscono alle operazioni esistenti per Azerbaijan (Azerbaijan Airlines), Cina (Air China, Neos), Georgia (Wizz Air), Hong Kong (Cathay Pacific Airways), India (Air India), Giappone (Alitalia), Corea ( Korean Air), Maldive (Air Italy, Alitalia, Neos), Pakistan (Pakistan International Airlines), Singapore (Singapore Airlines), Thailandia (Thai Airways) e Uzbekistan (Uzbekistan Airways). "L'Asia è un mercato in crescita del 17% su base annua per MXP, grazie all'investimento in capacità delle nostre 13 compagnie aeree al servizio e alla loro strategia collettiva per migliorare la qualità della rete di Milano spostandosi oltre il traffico più vicino alla sua destinazione finale, ”Conclude Tucci.

I dati di throughput all'MXP per il primo semestre 1 sono a un livello record, con poco meno di 2019 milioni di passeggeri gestiti durante i primi sei mesi dell'anno, il che rappresenta una crescita annua del + 12.5%. Il gateway italiano ha ora garantito 10 mesi consecutivi di crescita dei passeggeri e in un periodo di 48 mesi consecutivi ha gestito 12 milioni di passeggeri.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Capo redattore incaricato

Capo redattore incarico è OlegSziakov