eTV 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX UltimeNotizieMostra : Fare clic sul pulsante del volume (in basso a sinistra dello schermo del video)
Associazioni News · XNUMX€ Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Eswatini Ultime notizie · XNUMX€ Notizie governative · XNUMX€ News · XNUMX€ Responsabile · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ Notizie di Travel Wire

Il Regno di Eswatini ottiene la prima Riserva della Biosfera dall'UNESCO

0a1a-343
0a1a-343

Il Regno di Eswatini festeggia il suo primo ingresso nella Rete mondiale delle riserve della biosfera dell'UNESCO. Il programma Man and the Biosphere (MAB) dell'UNESCO ha appena aggiunto 18 nuovi siti in 12 paesi alla Rete mondiale delle riserve della biosfera e il Regno di Eswatini si è unito alla rete MAB quest'anno con l'iscrizione del suo primo sito, la Riserva della biosfera di Lubombo.

Le nuove aggiunte sono state approvate all'incontro di Parigi dal 17 al 21 giugno del Consiglio di coordinamento internazionale del programma Man and the Biosphere dell'UNESCO, portando il numero totale di riserve della biosfera a 701 in 124 paesi in tutto il mondo.

Le riserve della biosfera dell'UNESCO cercano di combinare la conservazione della biodiversità con l'attività umana attraverso l'uso sostenibile delle risorse naturali come parte dell'obiettivo più ampio di comprendere, apprezzare e salvaguardare l'ambiente di vita del nostro pianeta. Il programma Man and the Biosphere è un programma scientifico internazionale che mira a migliorare le relazioni tra le persone e il loro ambiente naturale, un'iniziativa pionieristica al centro dello sviluppo sostenibile.

Il Direttore generale dell'UNESCO, Audrey Azoulay, ha dichiarato: “C'è un urgente bisogno di agire per la biodiversità, per il nostro patrimonio ambientale condiviso. Dopo aver diagnosticato la questione in gioco, evidenziata dal recente rapporto della Intergovernmental Science-Policy Platform on Biodiversity and Ecosystem Services (IPBES), la vitalità della Rete mondiale delle riserve della biosfera ci dà motivo di speranza. Ogni riserva della biosfera dell'UNESCO è un laboratorio a cielo aperto per lo sviluppo sostenibile, per soluzioni concrete e durature, per l'innovazione e le buone pratiche. Sigillano una nuova alleanza tra il mondo della scienza e dei giovani, tra gli esseri umani e l'ambiente ".

La Riserva della Biosfera di Lubombo si trova nella catena montuosa del Lubombo, che forma il confine orientale dell'Eswatini con il Mozambico e il Sud Africa. Fa parte del Maputoland-Phondoland-Albany Biodiversity Hotspot e copre 294,020 ettari. I suoi ecosistemi includono foreste, zone umide e savane. Le specie di flora locali includono le specie Barleria scoperte di recente, così come i Lubombo Ironwoods, Lubombo Cycads e la foresta di Jilobi. Venti delle ottantotto specie di mammiferi della zona si possono trovare solo nella regione di Lubombo. Tra le specie di mammiferi significative nella riserva ci sono leopardo, rinoceronte bianco, tsessebe, antilope roana, bufalo del capo e suni. Nella riserva sono già in corso numerosi progetti di conservazione e monitoraggio, nonché agricoltura, zootecnia, industria, turismo, imprese commerciali e silvicoltura.

In un momento in cui l'Eswatini viene notato e lodato per i suoi sforzi di conservazione, questo è un altro fiore all'occhiello di questa nazione africana pionieristica, poiché continua ad adottare misure per preservare il suo ambiente naturale bello e diversificato, fornendo al contempo opportunità ai suoi cittadini di prosperare.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Capo redattore incaricato

Capo redattore incarico è OlegSziakov