Progetto Auto

Leggici | Ascoltaci | Guardaci | Registrati Eventi live | Disattiva gli annunci | Dal Vivo |

Fai clic sulla tua lingua per tradurre questo articolo:

Afrikaans Afrikaans Albanian Albanian Amharic Amharic Arabic Arabic Armenian Armenian Azerbaijani Azerbaijani Basque Basque Belarusian Belarusian Bengali Bengali Bosnian Bosnian Bulgarian Bulgarian Catalan Catalan Cebuano Cebuano Chichewa Chichewa Chinese (Simplified) Chinese (Simplified) Chinese (Traditional) Chinese (Traditional) Corsican Corsican Croatian Croatian Czech Czech Danish Danish Dutch Dutch English English Esperanto Esperanto Estonian Estonian Filipino Filipino Finnish Finnish French French Frisian Frisian Galician Galician Georgian Georgian German German Greek Greek Gujarati Gujarati Haitian Creole Haitian Creole Hausa Hausa Hawaiian Hawaiian Hebrew Hebrew Hindi Hindi Hmong Hmong Hungarian Hungarian Icelandic Icelandic Igbo Igbo Indonesian Indonesian Irish Irish Italian Italian Japanese Japanese Javanese Javanese Kannada Kannada Kazakh Kazakh Khmer Khmer Korean Korean Kurdish (Kurmanji) Kurdish (Kurmanji) Kyrgyz Kyrgyz Lao Lao Latin Latin Latvian Latvian Lithuanian Lithuanian Luxembourgish Luxembourgish Macedonian Macedonian Malagasy Malagasy Malay Malay Malayalam Malayalam Maltese Maltese Maori Maori Marathi Marathi Mongolian Mongolian Myanmar (Burmese) Myanmar (Burmese) Nepali Nepali Norwegian Norwegian Pashto Pashto Persian Persian Polish Polish Portuguese Portuguese Punjabi Punjabi Romanian Romanian Russian Russian Samoan Samoan Scottish Gaelic Scottish Gaelic Serbian Serbian Sesotho Sesotho Shona Shona Sindhi Sindhi Sinhala Sinhala Slovak Slovak Slovenian Slovenian Somali Somali Spanish Spanish Sudanese Sudanese Swahili Swahili Swedish Swedish Tajik Tajik Tamil Tamil Telugu Telugu Thai Thai Turkish Turkish Ukrainian Ukrainian Urdu Urdu Uzbek Uzbek Vietnamese Vietnamese Welsh Welsh Xhosa Xhosa Yiddish Yiddish Yoruba Yoruba Zulu Zulu

AIPC, ICCA e UFI lanciano Global Alliance

illu_apex
illu_apex
Avatar

Tre associazioni globali che servono l'industria degli incontri internazionali collaboreranno più strettamente in futuro: AIPC (The International Association of Convention Centers), ICCA (The International Congress and Convention Association) e UFI (The Global Association of the Exhibition Industry) hanno deciso di lanciare un'alleanza globale. Insieme, faciliteranno la collaborazione e genereranno benefici più completi e meglio allineati per i rispettivi membri delle tre associazioni.

"Siamo tutte organizzazioni con un'adesione e una prospettiva globali e già completiamo le attività l'una dell'altra in vari modi", ha affermato Aloysius Arlando, Presidente di AIPC. "Tuttavia, con l'evolversi dei modelli di business di mostre, congressi, conferenze e altri tipi di riunioni di lavoro, la sovrapposizione delle associazioni globali al servizio del settore cresce ulteriormente".

“Ciò comporta il rischio che la concorrenza sostituisca la collaborazione come forza trainante per le associazioni di settore. Con la nostra Alleanza globale, noi tre scegliamo un valore per i nostri membri, preferiamo la collaborazione alla concorrenza ”, aggiunge Craig Newman, Presidente di UFI.

L'alleanza ha deciso di avviare un programma di esplorazione dello scambio e della reciprocità in quattro aree principali: contenuti educativi, ricerca, standard e sostegno. Implementerebbe un quadro flessibile di collaborazione tra le tre associazioni al fine di ottenere questi benefici senza compromettere il focus e la piattaforma di ciascuna organizzazione membro.

I tre partner inizieranno impegnandosi in una serie di scambi educativi che incorporano il contenuto della conoscenza reciproca nelle rispettive conferenze e inizieranno ad allineare gli approcci adottati ad aree di pratica comune come le attività di ricerca e difesa, iniziando immediatamente. Allo stesso tempo, stanno avviando uno scambio regolare tra le rispettive leadership per allineare gli interessi su questioni come standard, terminologia e migliori pratiche.

"Ci auguriamo e ci aspettiamo che queste attività iniziali portino all'identificazione di opportunità per un'ulteriore collaborazione in aree di reciproco interesse e beneficio per i nostri membri in tutto il mondo", ha affermato James Rees, Presidente dell'ICCA.

Oltre ai risultati pratici immediati, i partner ritengono che l'Alleanza offra anche il potenziale per aumentare la credibilità del settore nel suo complesso, fornendo un veicolo per lo sviluppo di una maggiore coerenza all'interno di un quadro industriale concordato di comune accordo. "Certamente lo scambio di contenuti e approfondimenti fornirà un migliore accesso per i membri a risorse aggiuntive, ma c'è un altro fattore qui che è l'opportunità di aumentare la coerenza nelle aree in cui ci sovrapponiamo", afferma Rod Cameron, Direttore Esecutivo di AIPC. "Questo non solo migliorerà le prestazioni complessive del settore, ma aumenterà la nostra credibilità collettiva tra gli altri settori industriali".

"Creando una migliore integrazione dei nostri sforzi saremo in grado di sfruttare meglio gli investimenti di tutti e creare maggiori efficienze per l'uso del tempo dei nostri membri - una delle risorse più preziose che tutti abbiamo in questi giorni", afferma Senthil Gopinath, CEO di ICCA .

"Ciò significa che possiamo ottimizzare i vantaggi che possiamo offrire ai nostri rispettivi membri e allo stesso tempo creare una piattaforma per la consegna efficiente della nostra proposta collettiva di settore in aree in cui questo tipo di esperienza e competenza sarà di vero aiuto", aggiunge UFI CEO Kai Hattendorf.

Le organizzazioni dell'Alleanza sono:

AIPC rappresenta una rete globale di oltre 190 centri leader in 64 paesi con il coinvolgimento attivo di oltre 900 professionisti a livello dirigenziale. Si impegna a incoraggiare, supportare e riconoscere l'eccellenza nella gestione dei centri congressi, sulla base della diversa esperienza e competenza dei suoi membri internazionali, e mantiene una gamma completa di programmi educativi, di ricerca, di rete e di standard per raggiungere questo obiettivo.

AIPC riconosce e promuove anche il ruolo essenziale dell'industria degli incontri internazionali nel sostenere lo sviluppo economico accademico e professionale, nonché nel migliorare le relazioni globali tra interessi aziendali e culturali altamente diversificati.

I membri AIPC sono strutture appositamente costruite il cui scopo principale è quello di ospitare e servire riunioni, convegni, congressi e mostre.

ICCA - International Congress and Convention Association - rappresenta i fornitori leader a livello mondiale nella gestione, trasporto e sistemazione di meeting ed eventi internazionali, e ora comprende oltre 1,100 aziende e organizzazioni associate in quasi 100 paesi in tutto il mondo. Sin dalla sua fondazione, 55 anni fa, ICCA è specializzata nel settore degli incontri di associazioni internazionali, offrendo dati, canali di comunicazione e opportunità di sviluppo del business impareggiabili.

I membri dell'ICCA rappresentano le migliori destinazioni in tutto il mondo e gli specialisti più esperti, i fornitori. I meeting planner internazionali possono fare affidamento sulla rete ICCA per trovare soluzioni per tutti i loro obiettivi dell'evento: selezione del luogo; Consiglio tecnico; assistenza per il trasporto dei delegati; pianificazione completa della convention o servizi ad hoc.

UFI è la principale associazione mondiale degli organizzatori di fiere e degli operatori di centri fieristici mondiali, nonché delle principali associazioni fieristiche nazionali e internazionali e di partner selezionati del settore fieristico.

L'obiettivo principale di UFI è rappresentare, promuovere e sostenere gli interessi commerciali dei suoi membri e del settore fieristico. UFI rappresenta direttamente circa 50,000 dipendenti del settore fieristico a livello globale e lavora anche a stretto contatto con le sue 52 associazioni nazionali e regionali membri. Circa 800 organizzazioni membri in circa 90 paesi e regioni in tutto il mondo sono attualmente iscritte come membri e più di 1,000 fiere internazionali portano con orgoglio l'etichetta approvata da UFI, una garanzia di qualità sia per i visitatori che per gli espositori. I membri UFI continuano a fornire alla comunità imprenditoriale internazionale mezzi di marketing unici volti a sviluppare eccezionali opportunità di business faccia a faccia.