eTV 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX UltimeNotizieMostra : Fare clic sul pulsante del volume (in basso a sinistra dello schermo del video)
Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Industria dell'ospitalità · XNUMX€ Hotel e resort · XNUMX€ News · XNUMX€ Resort · XNUMX€ Sicurezza · XNUMX€ Sri Lanka Ultime notizie · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ In voga

Il turismo dello Sri Lanka subisce lo tsunami della cancellazione

0a1a-202
0a1a-202

Un'ondata di cancellazioni ha colpito lo Sri Lanka all'indomani degli orrendi attacchi terroristici della domenica di Pasqua.

Nei tre giorni immediatamente successivi agli attentati, le cancellazioni di prenotazioni esistenti sono aumentate dell'86.2% mentre le nuove prenotazioni sono diminuite. Nei più importanti mercati di origine dello Sri Lanka, l'anno scorso più persone hanno cancellato i voli esistenti rispetto alle prenotazioni effettuate nello stesso giorno. In ordine di grandezza, che comprende India, Cina, Regno Unito, Australia, Germania e Francia. Le prenotazioni a termine per luglio e agosto, che erano in anticipo del 2.6% rispetto allo scorso anno, al 20 aprile, sono scese allo 0.3% in meno rispetto al 23 aprile.

Prima delle atrocità della domenica di Pasqua, l'industria del turismo dello Sri Lanka stava mostrando una crescita sana. Le prenotazioni di voli per lo Sri Lanka nel 2019 (dal 1 ° gennaio al 20 aprile) sono aumentate del 3.4% rispetto allo stesso periodo del 2018. I punti salienti del turismo sono stati Russia, Australia e Cina, che hanno mostrato un aumento dei visitatori del 45.7%, 19.0% e 16.8% rispettivamente.

Jameson Wong, Direttore, Business Development, APAC, ForwardKeys, ha dichiarato: "Al momento, è davvero troppo presto per prevedere quale sarà l'effetto sul turismo in Sri Lanka, poiché l'ondata iniziale di cancellazioni influisce sui viaggi pianificati nelle immediate vicinanze. termine. Se guardiamo indietro alle atrocità terroristiche passate, è interessante notare quanto possano essere diversi gli impatti. Sulla scia del sanguinoso assedio al centro commerciale Westgate a Nairobi, le prenotazioni hanno subito un crollo simile subito dopo; tuttavia, in meno di due settimane, gli arrivi internazionali sono tornati a crescere. In confronto, ci sono voluti più di tre anni per vedere una ripresa del turismo tunisino dopo il massacro sulla spiaggia di Sousse nel 2015. Terremo sotto controllo la situazione ".

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Capo redattore incaricato

Capo redattore incarico è OlegSziakov