eTV 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX UltimeNotizieMostra : Fare clic sul pulsante del volume (in basso a sinistra dello schermo del video)
Associazioni News · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Etiopia Ultime notizie · XNUMX€ News · XNUMX€ Ruanda Ultime notizie · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ Ultime notizie dall'Uganda

Etiopia, Ruanda e Uganda: le 10 migliori destinazioni di viaggio nel mondo

apolinari
apolinari

Tre Africa orientale le nazioni sono emerse tra le prime dieci destinazioni turistiche in più rapida crescita nel mondo.

Il rapporto annuale 2019 compilato dal World Travel and Tourism Council (WTTC) mostra che l'Etiopia è la destinazione di viaggio in più rapida crescita al mondo con il Ruanda al sesto posto e l'Uganda al dodicesimo posto nell'elenco.

Il settore turistico dell'Etiopia è cresciuto di un incredibile 48.6% nel 2018, rappresentando il 9.4% dell'economia e creando 2.2 milioni di posti di lavoro. Oltre l'8% della forza lavoro totale dell'Etiopia ora lavora nel turismo.

Il Ruanda ha anche registrato tassi di crescita del 13.8% e l'Uganda dell'11.3%, con tutti e tre i paesi che mostrano l'attrazione dell'Africa orientale sia in termini di fauna selvatica, storia e spiagge, secondo quanto riportato dal Nation Media Group da Nairobi.

Anche il Kenya ha visto una grande crescita nel 2018 al 5.6% che aveva creato 1.46 milioni di posti di lavoro e ha costituito l'8.8% dell'economia totale annua.

Il Kenya è il principale centro turistico dell'Africa orientale, approfittando della sua ricca fauna selvatica, dei siti storici e delle spiagge sulla costa dell'Oceano Indiano e dei servizi turistici migliorati, principalmente alberghi e strutture di trasporto aereo.

Nella sua analisi annuale che quantifica l'impatto economico e occupazionale globale di viaggi e turismo in 185 paesi e 25 regioni, la ricerca del World Travel and Tourism Council rivela che il settore ha rappresentato il 10.4% del PIL globale e 319 milioni di posti di lavoro, ovvero il 10% del totale occupazione nel 2018.

Aggiunge che la crescita dei viaggi e del turismo nel 2019 dovrebbe "rimanere resiliente" nonostante un rallentamento dell'economia globale.

"Le nostre previsioni indicano un'espansione del 3.6% per viaggi e turismo, più rapida di una crescita dell'economia globale prevista del 2.9% nel 2019", afferma il rapporto.

Aggiunge che uno su 5 di tutti i nuovi posti di lavoro è stato creato da viaggi e turismo negli ultimi 5 anni, dimostrando la crescente importanza del settore per l'economia globale.

Il PIL di viaggi e turismo è cresciuto del 5.6% nel 2018, significativamente al di sopra del tasso di crescita economica africano del 3.2%.

Ciò pone l'Africa come la seconda regione in più rapida crescita nel 2018, dietro solo all'Asia-Pacifico.

Tale crescita è in parte spiegata dal rimbalzo del Nord Africa dalle crisi della sicurezza, nonché dallo sviluppo e dall'attuazione di politiche che stimolano la promozione dei viaggi.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Apolinari Tairo - eTN Tanzania