eTV 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX UltimeNotizieMostra : Fare clic sul pulsante del volume (in basso a sinistra dello schermo del video)
Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Brunei Ultime Notizie · XNUMX€ Viaggio di lavoro · XNUMX€ crimine · XNUMX€ Notizie governative · XNUMX€ Industria dell'ospitalità · XNUMX€ Hotel e resort · XNUMX€ Investimenti · XNUMX€ LGBTQ · XNUMX€ News · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ In voga · XNUMX€ Ultime notizie dagli USA

Morte per gli ospiti gay al Beverly Hills Hotel o all'Hotel Bel ‑ Air? Dorchester Collection rilascia una dichiarazione

Dorchester
Dorchester

Il Beverly Hills Hotel e l'Hotel Bel-Air fanno parte del Collezione Dorchester alloggi di gruppo e di lusso a 5 stelle a Beverly Hills, a 2 miglia da West Hollywood, nota per essere la città più gay d'America.

Il Sultano controlla il gruppo alberghiero Dorchester Collection, proprietario, tra gli altri, del Beverly Hills Hotel e dell'Hotel Bel ‑ Air. Questo perché il Sultano controlla la Brunei Investment Agency (SWF). Il Sultano odia a morte i gay.

Il sultano Hassanai Bolkiah è il capo dello Stato del Brunei e anche una delle persone più ricche della terra. È abbastanza potente da mettere in atto i suoi desideri mortali per la comunità LGBT. Lapidare a morte i visitatori LGBT in Brunei è la legge da domani.

Agenzia per gli investimenti del Brunei (BIA) è una società di proprietà del governo che fa capo al Ministero delle finanze del governo del Brunei. Fondata nel 1983, i suoi uffici si trovano a Bandar Seri Begawan presso il Ministero delle Finanze.

Si colloca tra i fondi sovrani più segreti. È stato istituito nel 1983, quando il sultanato rilevò le attività di investimento dal suo ex padrone coloniale, il Regno Unito. BIA investe il Fondo di riserva generale del governo, denaro trasferito su ordine del sultano. Sebbene il fondo sia un ente governativo, il confine tra le sue finanze e quelle della famiglia reale rimane indistinto, rendendo difficile tracciare i suoi investimenti.

George Timothy Clooney, Elton John e molte altre star non risiedono più negli hotel gestiti da Collezione Dorchester perché negli Stati Uniti d'America si sta sviluppando un pericoloso doppio standard.

"Il Codice di Dorchester Collection enfatizza l'uguaglianza, il rispetto e l'integrità in tutte le aree della nostra attività e valorizza fortemente le persone e la diversità culturale tra i nostri ospiti e dipendentiL'inclusione e la diversità rimangono convinzioni fondamentali come wNon tolleriamo alcuna forma di discriminazione. "

Questa è stata una dichiarazione ricevuta oggi da Brittany Williams, direttrice della comunicazione per entrambi gli hotel, ha qui un doppio standard.

Secondo la signora Williams, questo codice si applica alla Dorchester Collection e tutti i dipendenti che desiderano lavorare per il gruppo alberghiero devono firmare questo codice. La signora Williams ha spiegato il Collezione Dorchester è di proprietà del gruppo Dorchester.

Tuttavia, secondo un articolo su Travel Weekly del 2006, il nome Dorchester Group è stato effettivamente cambiato in Dorchester Collection. In questo caso, la Dorchester Collection ed entrambi gli hotel Beverly Hill sono di proprietà diretta di Agenzia per gli investimenti del Brunei.

Alcune delle principali attività estere di BIA includono la Dorchester Collection, che è un portafoglio di hotel di lusso fondato nel 1996; una partecipazione del 10% in Paterson Securities of Australia e Bahagia Investment Corporation (Malaysia), che si occupano di immobili.

Il portafoglio di investimenti di BIA, a parte gli investimenti in Brunei, copre diversi investimenti in obbligazioni, azioni, valute, oro e immobili. Ha notevoli investimenti negli Stati Uniti.

Gli investitori del Brunei hanno acquistato The Dorchester on Park Lane a Londra nel 1985 per 50 milioni di dollari e nel 1996 BIA ha formato la Dorchester Collection, un conglomerato di hotel di lusso nel Regno Unito, negli Stati Uniti, in Francia e in Italia che lo include. BIA possiede il Beverly Hills Hotel di Los Angeles che è stato acquistato per 185 milioni di dollari nel 1987 e il Hotel Grand Hyatt Singapore. BIA detiene una partecipazione del 10% nella Paterson Securities of Australia e nella Bahagia Investment Corporation of Malaysia, che si occupano di immobili.

 

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Juergen T Steinmetz

Juergen Thomas Steinmetz ha lavorato ininterrottamente nel settore dei viaggi e del turismo sin da quando era un adolescente in Germania (1977).
Lui ha fondato eTurboNews nel 1999 come prima newsletter online per l'industria mondiale del turismo di viaggio.