Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Cambogia Ultime notizie · XNUMX€ Cultura · XNUMX€ Notizie governative · XNUMX€ Investimenti · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ In voga

Angkor in Cambogia in forte espansione con 2.6 milioni di visitatori internazionali nel 2018

Angklor
Angklor

Angkor è uno dei siti archeologici più importanti del sud-est asiatico situato nella provincia settentrionale della Cambogia di Siem Reap. Il parco archeologico di Angkor, che si estende per circa 400 km2, compresa l'area boschiva, contiene i magnifici resti delle diverse capitali dell'Impero Khmer, dal IX al XV secolo. Includono il famoso Tempio di Angkor Wat e, ad Angkor Thom, il Tempio Bayon con le sue innumerevoli decorazioni scultoree. L'UNESCO ha istituito un programma ad ampio raggio per salvaguardare questo sito simbolico e i suoi dintorni.

Lo scorso anno il Parco Archeologico di Angkor ha accolto quasi 2.6 milioni di visitatori internazionali, generando oltre 100 milioni di dollari di entrate. Questo numero è stato rilasciato e pubblicato oggi dai media cambogiani.

Angkor Park ha visto un aumento del 5.45% dei visitatori a 2.59 milioni rispetto allo scorso anno, mentre i ricavi dalla vendita dei biglietti sono aumentati dell'116.64%, generando $ XNUMX milioni.

Le entrate sono diminuite dell'1.59% a circa $ 12.11 milioni a dicembre, anche se il numero di visitatori dell'iconico sito turistico del Regno è aumentato dello 0.16% a 267,647.

Il sito del tempio è l'elemento chiave per attirare i turisti ed è una fonte di milioni di dollari di reddito per il paese, ha detto il direttore del dipartimento provinciale del turismo di Siem Reap Ngov Seng Kak.

Templi come Angkor Wat, Bayon, Preah Khan e Ta Prohm, esempi di architettura Khmer, sono strettamente legati al loro contesto geografico oltre ad essere intrisi di significato simbolico. L'architettura e la disposizione delle capitali successive testimoniano un alto livello di ordine sociale e di rango all'interno dell'Impero Khmer. Angkor è, quindi, un sito importante che esemplifica valori culturali, religiosi e simbolici, oltre a contenere un alto significato architettonico, archeologico e artistico.

Il parco è abitato e molti villaggi, alcuni dei quali gli antenati risalgono al periodo di Angkor, sono sparsi in tutto il parco. La popolazione pratica l'agricoltura e più specificamente la coltivazione del riso. Gli enti locali per il turismo vogliono che i turisti visitino siti turistici naturali ed eco-comunitari che sono anche buone attrazioni per i turisti internazionali dopo aver visitato l'area di Angkor.

Il settore turistico della Cambogia sta vivendo una crescita notevole, poiché i visitatori internazionali viaggiano per vedere le bellezze naturali e le attrazioni culturali del paese.

Durante i primi 10 mesi dello scorso anno, la Cambogia ha accolto più di 4.82 milioni di turisti internazionali, mentre 5.6 milioni sono venuti a visitare il Regno nel 2017.

I turisti cinesi sono in cima alla lista, seguiti da turisti provenienti da Vietnam, Laos, Thailandia e Corea del Sud, secondo i dati del Ministero del turismo.

Il governo prevede che sette milioni di visitatori visiteranno il Regno l'anno prossimo.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Juergen T Steinmetz

Juergen Thomas Steinmetz ha lavorato ininterrottamente nel settore dei viaggi e del turismo sin da quando era un adolescente in Germania (1977).
Lui ha fondato eTurboNews nel 1999 come prima newsletter online per l'industria mondiale del turismo di viaggio.