Associazioni News · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Comore Ultime notizie · XNUMX€ Ultime notizie del Madagascar · XNUMX€ Mauritius Ultime notizie · XNUMX€ Mayotte Ultime notizie · XNUMX€ News · XNUMX€ Persone · XNUMX€ Comunicati stampa · XNUMX€ Ultime notizie sulla riunione · XNUMX€ Ultime notizie dalle Seychelles · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ Notizie di Travel Wire

Isole Vanilla al servizio dell'African Tourism Board

Pascal-Viroleau
Pascal-Viroleau
Scritto da editore

L'African Tourism Board (ATB) è lieto di annunciare la nomina di Pascal Viroleau, CEO della Vanilla Islands Organization, che comprende Comore, Madagascar, Mauritius, Mayotte, Reunion e Seychelles, al consiglio. Servirà come membro del Consiglio dei ministri in carica e dei funzionari pubblici nominati.

Nuovi membri del consiglio si sono uniti all'organizzazione prima del prossimo lancio graduale di ATB che avrà luogo lunedì 5 novembre alle ore 1400 durante il World Travel Market di Londra.

200 leader del turismo di alto livello, inclusi ministri di molti paesi africani, nonché il dottor Taleb Rifai, ex Segretario generale dell'UNWTO, parteciperanno all'evento al WTM.

Clicca qui per saperne di più sulla riunione dell'African Tourism Board del 5 novembre e per registrarsi.

Pascal Viroleau ha affermato che l'obiettivo principale dell'organizzazione Vanilla Islands è di posizionare la regione dell'Oceano Indiano come una destinazione turistica di livello mondiale di qualità che offre una diversità senza precedenti e una delle ultime frontiere del turismo sostenibile.

Il suo ruolo è quello di lavorare in tandem con le istituzioni turistiche e le autorità di ogni stato membro per fornire loro competenze e piani d'azione comuni per migliorare l'efficienza di attrarre visitatori di fascia alta nella regione in coordinamento e collaborazione congiunta con l'esistente di ciascun paese membro infrastrutture per la promozione del turismo.

L'organizzazione Vanilla Islands cerca di promuovere il rispetto, la sinergia, la complementarità e la "gioia di vivere" tra gli Stati membri per promuovere meglio la regione in solidarietà sotto un unico ombrello. Nello svolgimento delle varie missioni, l'organizzazione opererà in complementarità con le strutture turistiche esistenti dei rispettivi Stati membri.

L'organizzazione cerca di promuovere un marchio di qualità comune e pratiche comuni che comporteranno formazione e scambi tra operatori e partner per migliorare il livello e gli standard con una sinergia in pratiche comuni volte a colmare il divario e migliorare gli standard è un obiettivo primario che richiede urgente Attenzione.

A PROPOSITO DELL'ASSOCIAZIONE TURISTICA AFRICANA

Fondato nel 2018, l'African Tourism Board (ATB) è un'associazione acclamata a livello internazionale per aver agito da catalizzatore per lo sviluppo responsabile dei viaggi e del turismo da e verso la regione africana. L'African Tourism Board fa parte del Coalizione internazionale dei partner del turismo (ICTP).

L'Associazione fornisce sostegno allineato, ricerca approfondita ed eventi innovativi ai suoi membri.

In collaborazione con membri del settore pubblico e privato, ATB migliora la crescita sostenibile, il valore e la qualità dei viaggi e del turismo da, verso e all'interno dell'Africa. L'Associazione fornisce leadership e consulenza su base individuale e collettiva alle sue organizzazioni membri. ATB sta rapidamente espandendo le opportunità di marketing, pubbliche relazioni, investimenti, branding, promozione e creazione di mercati di nicchia.

Per ulteriori informazioni sull'African Tourism Board, clicca qui. Per entrare a far parte di ATB, clicca qui.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

editore

Redattore capo è Linda Hohnholz.