Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Cultura · XNUMX€ Mayotte Ultime notizie · XNUMX€ News · XNUMX€ Persone · XNUMX€ Comunicati stampa · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Notizie di Travel Wire

Mayotte Tourism presenta Vanilla Islands Event

2°3q
2°3q

Le Isole Vanilla sono sei isole dell'Oceano Indiano che hanno deciso di attivarsi per sviluppare il turismo.

Sebbene la maggior parte del lavoro sia incentrato sul mercato delle crociere, resta importante prestare particolare attenzione alla reputazione delle isole. Più le isole sono conosciute e conosciute, più aumenterà il numero di turisti.

Pertanto, ciascuna delle isole ha creato un evento a cui invita i suoi partner del gruppo, per fungere da base per questa strategia di influenza.

Dopo il Carnevale delle Seychelles, la Fiera del turismo del Madagascar, il Kreol Festival a Mauritius, il Métis Freedom Festival sull'isola della Reunion e il Festival del patrimonio e della cultura delle Comore, il ciclo è ora completo con il Festival della laguna di Mayotte.

Inaugurato venerdì 19 luglio dal Prefetto e dal Presidente del Consiglio Dipartimentale, Soibahadine IBRAHIM RAMADANI, anche Presidente delle Isole Vanilla, questo primo festival mette sotto i riflettori la laguna.

Lo scopo di questo evento è promuovere Mayotte, le sue ricchezze culturali e naturali e come parte del progetto per far sì che la laguna sia inserita nell'elenco del patrimonio mondiale dell'UNESCO.

Secondo Pascal VIROLEAU, Direttore delle Isole Vanilla, “il festival è un'opportunità di condivisione e scoperta intorno al tema del mare. È un'importante risorsa turistica per Mayotte che deve essere utilizzata per accentuare la reputazione dell'isola ”.

Secondo Soibahadine IBRAHIM RAMADANI, “Mayotte ha abbracciato pienamente il progetto Vanilla Islands. Sta facendo passi da gigante nel suo sviluppo economico e turistico ”.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Juergen T Steinmetz

Juergen Thomas Steinmetz ha lavorato ininterrottamente nel settore dei viaggi e del turismo sin da quando era un adolescente in Germania (1977).
Lui ha fondato eTurboNews nel 1999 come prima newsletter online per l'industria mondiale del turismo di viaggio.