eTV 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX UltimeNotizieMostra : Fare clic sul pulsante del volume (in basso a sinistra dello schermo del video)
Associazioni News · XNUMX€ Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Viaggio di lavoro · XNUMX€ Notizie governative · XNUMX€ Notizie dal settore delle riunioni · XNUMX€ News · XNUMX€ Persone · XNUMX€ Sint Maarten Ultime notizie · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio

Il St. Maarten Tourist Bureau ospita giornalisti provenienti da Paesi Bassi e Belgio

0a1a-91
0a1a-91

L'Ufficio del turismo di St. Maarten sta attualmente ospitando un viaggio stampa di gruppo composto da giornalisti provenienti da Paesi Bassi e Belgio che rappresentano le pubblicazioni: "De Telegraaf", "Reishonger", "We Are Travellers" e "KNACK".

Questi giornalisti sono a St. Maarten per vedere i progressi compiuti e per ricevere aggiornamenti da varie parti interessate, tra cui l'aeroporto internazionale Princess Juliana e Port St. Maarten. Inoltre, i giornalisti prenderanno parte a varie attività sul lato olandese e francese per avere un'idea di cosa c'è da fare sull'isola. I giornalisti visiteranno la galleria d'arte di Max Phelipa "Art in the Garden" e di Tess Verheij "Art Craft Café". Potranno anche sperimentare la zipline al Rainforest Adventures, fare un tour alla Topper's Rhum Distillery e fare una vela al tramonto con Aquamania tra le altre attività.

Alla cena di benvenuto organizzata per i giornalisti, il ministro ad interim della TEATT Cornelius de Weever era presente, insieme al responsabile ad interim del turismo May-Ling Chun e ai membri di Port St. Maarten, dell'aeroporto internazionale Princess Juliana e dell'Ufficio del turismo di St. Maarten. Gli studenti del National Institute of Arts hanno dato uno spettacolo commovente alla cena di benvenuto che mostrava la danza e l'abbigliamento locale.

"Il nostro prodotto per il turismo è cambiato drasticamente e abbiamo l'opportunità di ricostruire St. Maarten passo dopo passo in modo migliore e più forte e le pubbliche relazioni sono una priorità assoluta in questo intero processo", afferma May-Ling Chun.

È fondamentale che i mercati di consumo nei Paesi Bassi e in Belgio sappiano che ci sono progressi sull'isola dopo la devastazione dell'uragano Irma e, soprattutto, che ci sono ampie attività turistiche e hotel aperti e pronti ad accogliere nuovamente i turisti.

Pertanto, l'Ufficio del turismo di St. Maarten lavorerà continuamente sulle relazioni pubbliche per garantire che i mercati del commercio e dei consumatori siano consapevoli che St. Maarten è aperto agli affari e che ricevono aggiornamenti sui progressi dell'isola mentre accade.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Capo redattore incaricato

Capo redattore incarico è OlegSziakov