Progetto Auto

Leggici | Ascoltaci | Guardaci | Registrati Eventi live | Disattiva gli annunci | Dal Vivo |

Fai clic sulla tua lingua per tradurre questo articolo:

Afrikaans Afrikaans Albanian Albanian Amharic Amharic Arabic Arabic Armenian Armenian Azerbaijani Azerbaijani Basque Basque Belarusian Belarusian Bengali Bengali Bosnian Bosnian Bulgarian Bulgarian Catalan Catalan Cebuano Cebuano Chichewa Chichewa Chinese (Simplified) Chinese (Simplified) Chinese (Traditional) Chinese (Traditional) Corsican Corsican Croatian Croatian Czech Czech Danish Danish Dutch Dutch English English Esperanto Esperanto Estonian Estonian Filipino Filipino Finnish Finnish French French Frisian Frisian Galician Galician Georgian Georgian German German Greek Greek Gujarati Gujarati Haitian Creole Haitian Creole Hausa Hausa Hawaiian Hawaiian Hebrew Hebrew Hindi Hindi Hmong Hmong Hungarian Hungarian Icelandic Icelandic Igbo Igbo Indonesian Indonesian Irish Irish Italian Italian Japanese Japanese Javanese Javanese Kannada Kannada Kazakh Kazakh Khmer Khmer Korean Korean Kurdish (Kurmanji) Kurdish (Kurmanji) Kyrgyz Kyrgyz Lao Lao Latin Latin Latvian Latvian Lithuanian Lithuanian Luxembourgish Luxembourgish Macedonian Macedonian Malagasy Malagasy Malay Malay Malayalam Malayalam Maltese Maltese Maori Maori Marathi Marathi Mongolian Mongolian Myanmar (Burmese) Myanmar (Burmese) Nepali Nepali Norwegian Norwegian Pashto Pashto Persian Persian Polish Polish Portuguese Portuguese Punjabi Punjabi Romanian Romanian Russian Russian Samoan Samoan Scottish Gaelic Scottish Gaelic Serbian Serbian Sesotho Sesotho Shona Shona Sindhi Sindhi Sinhala Sinhala Slovak Slovak Slovenian Slovenian Somali Somali Spanish Spanish Sudanese Sudanese Swahili Swahili Swedish Swedish Tajik Tajik Tamil Tamil Telugu Telugu Thai Thai Turkish Turkish Ukrainian Ukrainian Urdu Urdu Uzbek Uzbek Vietnamese Vietnamese Welsh Welsh Xhosa Xhosa Yiddish Yiddish Yoruba Yoruba Zulu Zulu

Airbus firma un quadro di cooperazione a lungo termine con il Lussemburgo

0a1-49
0a1-49

Airbus e il governo lussemburghese hanno firmato un Memorandum of Understanding (MoU) per stabilire un quadro per una maggiore cooperazione globale a lungo termine nei settori della sicurezza informatica, delle tecnologie spaziali, dei sistemi aerei a pilotaggio remoto e dei velivoli ad ala rotante.

In occasione di una visita di Stato in Francia delle Loro Altezze Reali del Granduca e della Granduchessa del Lussemburgo e durante una visita all'Airbus a Tolosa, entrambe le parti hanno convenuto di rafforzare la collaborazione industriale e di sviluppare partenariati di ricerca.

Nella cybersecurity e nel campo dell'intelligence e della formazione, Airbus svilupperà una partnership con il Luxembourg Cybersecurity Competence Center (C3), un programma di partnership pubblico-privato, per fornire intelligence, competenze e competenze in materia di cybersecurity, nonché strutture di formazione e test per attori. Airbus si impegna inoltre a valutare le opportunità di una partnership a lungo termine con LuxTrust, un'autorità di certificazione pubblico-privata e fornitore di servizi fiduciari qualificato che emette e gestisce identità digitali con un alto livello di sicurezza e conformità. Airbus continuerà inoltre e amplierà la sua collaborazione con GIE Incert. Nello spazio, Airbus e il governo lussemburghese individueranno le aree di cooperazione per la futura economia spaziale.

Nell'area degli aeromobili ad ala rotante, Airbus diventerà un partner privilegiato per le società con sede in Lussemburgo, definendo le direzioni per una nuova e ampliata collaborazione. Le opportunità includono anche attività di ricerca e sviluppo.

"La collaborazione con Airbus è in linea con le Linee guida per la difesa del Lussemburgo per il 2025+ che stabiliscono il quadro per lo sviluppo della Difesa lussemburghese", ha affermato Etienne Schneider, Vice Primo Ministro, Ministro dell'Economia e Ministro della Difesa lussemburghese. "In questo quadro, stiamo sviluppando una strategia per l'industria, l'innovazione e la ricerca al fine di coinvolgere il tessuto economico lussemburghese nella costruzione delle capacità di difesa quando si tratta di supportare i requisiti di sviluppo delle capacità di difesa prioritari della NATO e dell'UE".

Patrick de Castelbajac, Executive Vice President Strategy and International di Airbus, ha dichiarato: “Stiamo rafforzando la nostra cooperazione con uno dei nostri paesi partner europei e della NATO di più lunga data. Riteniamo che questo accordo con il Lussemburgo avrà un vantaggio reciproco in alcune aree nuove ed entusiasmanti come la difesa, lo spazio, la sicurezza informatica e gli elicotteri. Airbus non vede l'ora di approfondire la sua cooperazione industriale a lungo termine con il Lussemburgo ".

Come parte del memorandum d'intesa, Airbus ha accettato di fornire sessioni di formazione alle società con sede in Lussemburgo per diventare potenziali fornitori. Una delegazione di rappresentanti di livello esecutivo dei principali fornitori con sede in Lussemburgo ha partecipato oggi a Tolosa a una sessione di formazione dedicata presso la sede di Airbus.