Progetto Auto

Leggici | Ascoltaci | Guardaci | Registrati Eventi live | Disattiva gli annunci | Dal Vivo |

Fai clic sulla tua lingua per tradurre questo articolo:

Afrikaans Afrikaans Albanian Albanian Amharic Amharic Arabic Arabic Armenian Armenian Azerbaijani Azerbaijani Basque Basque Belarusian Belarusian Bengali Bengali Bosnian Bosnian Bulgarian Bulgarian Catalan Catalan Cebuano Cebuano Chichewa Chichewa Chinese (Simplified) Chinese (Simplified) Chinese (Traditional) Chinese (Traditional) Corsican Corsican Croatian Croatian Czech Czech Danish Danish Dutch Dutch English English Esperanto Esperanto Estonian Estonian Filipino Filipino Finnish Finnish French French Frisian Frisian Galician Galician Georgian Georgian German German Greek Greek Gujarati Gujarati Haitian Creole Haitian Creole Hausa Hausa Hawaiian Hawaiian Hebrew Hebrew Hindi Hindi Hmong Hmong Hungarian Hungarian Icelandic Icelandic Igbo Igbo Indonesian Indonesian Irish Irish Italian Italian Japanese Japanese Javanese Javanese Kannada Kannada Kazakh Kazakh Khmer Khmer Korean Korean Kurdish (Kurmanji) Kurdish (Kurmanji) Kyrgyz Kyrgyz Lao Lao Latin Latin Latvian Latvian Lithuanian Lithuanian Luxembourgish Luxembourgish Macedonian Macedonian Malagasy Malagasy Malay Malay Malayalam Malayalam Maltese Maltese Maori Maori Marathi Marathi Mongolian Mongolian Myanmar (Burmese) Myanmar (Burmese) Nepali Nepali Norwegian Norwegian Pashto Pashto Persian Persian Polish Polish Portuguese Portuguese Punjabi Punjabi Romanian Romanian Russian Russian Samoan Samoan Scottish Gaelic Scottish Gaelic Serbian Serbian Sesotho Sesotho Shona Shona Sindhi Sindhi Sinhala Sinhala Slovak Slovak Slovenian Slovenian Somali Somali Spanish Spanish Sudanese Sudanese Swahili Swahili Swedish Swedish Tajik Tajik Tamil Tamil Telugu Telugu Thai Thai Turkish Turkish Ukrainian Ukrainian Urdu Urdu Uzbek Uzbek Vietnamese Vietnamese Welsh Welsh Xhosa Xhosa Yiddish Yiddish Yoruba Yoruba Zulu Zulu

Ryanair Foundation per un gruppo pilota transnazionale

pollok
pollok
Avatar

I piloti Ryanair continuano a scrivere la storia, questa volta con il supporto e il coordinamento di associazioni di piloti di tutta Europa. Un nuovo ambizioso protocollo, che istituisce il Ryanair Transnational Pilot Group (RTPG), è stato adottato all'unanimità, il 17 marzo, durante una conferenza della Corte dei conti europea in Lussemburgo.

Con questo nuovo protocollo, le associazioni pilota e i loro consigli aziendali di Ryanair uniscono le forze per raggiungere i loro obiettivi, come: contratti di lavoro a tempo indeterminato diretti soggetti alla legge locale, opportunità di carriera uguali e trasparenti in tutta la rete e rappresentanza collettiva efficace per tutti i piloti Ryanair indipendentemente dal paese o base. Il protocollo stabilisce inoltre che l'RTPG è l'ente pilota Ryanair principale per tutte le questioni transnazionali.

“Il mondo sta guardando i piloti di Ryanair mentre lottano per condizioni di lavoro dignitose ed eque. Ed è giusto così! Il lavoro atipico precario e la negazione dei diritti dei lavoratori non sono solo una tendenza nel settore dell'aviazione, ma un fenomeno che si sta diffondendo in modo aggressivo, sia in Europa che nel mondo. I piloti di Ryanair hanno dimostrato che con immensa volontà e unità, i dipendenti possono riconquistare con successo la loro posizione al tavolo delle trattative: questa è un'ottima notizia ”, afferma il presidente dell'ECA Dirk Polloczek.

Dalla crisi delle cancellazioni di Ryanair nel settembre 2017, un'iniziativa di base di auto-organizzazione si è diffusa in tutta Europa e ha portato i piloti ad aderire ai sindacati in gran numero. Hanno istituito consigli aziendali ufficiali, progettati per facilitare e formalizzare i negoziati in linea con i requisiti legali e sociali nazionali. Per la prima volta, i piloti Ryanair hanno parlato apertamente delle loro preoccupazioni e richieste. Affrontare la loro gestione come membri del sindacato - così come le minacce di sciopero in diversi paesi - ha finalmente posto fine a tre decenni di ostilità sindacale nella compagnia aerea.

"L'annuncio del riconoscimento sindacale seguito da Ryanair non è stata una 'rivoluzione', ma una necessità attesa da tempo per ascoltare finalmente e impegnarsi con i propri piloti che sono così cruciali per il successo della compagnia aerea". afferma il segretario generale della Corte dei conti europea, Philip von Schöppenthau. “Spetta ora a Ryanair unirsi ai suoi piloti nel loro percorso e riconoscere la loro voce collettiva sulle numerose questioni e preoccupazioni transnazionali che condividono. La creazione di questo gruppo pilota transnazionale è un chiaro segnale al management di Ryanair per impegnarsi in un dialogo sociale costruttivo e significativo sia a livello nazionale che transnazionale ".

Il nuovo RTPG consentirà alle associazioni membri dell'ECA di tutta Europa e ai loro consigli aziendali di Ryanair di mettere in comune risorse, know-how legale, politico e tecnico, nonché decenni di esperienza nel dialogo sociale costruttivo e nella contrattazione collettiva.

“I piloti Ryanair possono ora sperare di lavorare insieme nell'RTPG. Solo affrontando le loro sfide e quelle che condividono collettivamente con il loro datore di lavoro possono garantire un futuro socialmente sostenibile per l'azienda, i suoi passeggeri e dipendenti allo stesso modo ", ha concluso Dirk Polloczek.