Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Cultura · XNUMX€ Notizie dal settore delle riunioni · XNUMX€ Incontri · XNUMX€ Monaco Ultime notizie · XNUMX€ News · XNUMX€ Persone · XNUMX€ Matrimoni romantici Luna di miele · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Trasporti in Damanhur · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ In voga · XNUMX€ Ultime notizie dagli USA

Il principe Alberto II per commemorare la nascita della prima principessa di Monaco nata negli Stati Uniti a New Orleans

0a1a1a1a1a1a1a1a1a1a1a1a1a1a-13
0a1a1a1a1a1a1a1a1a1a1a1a1a1a-13

Una bellissima ereditiera nata nel quartiere francese di New Orleans nel 1857 che sposò il sovrano di Monaco, il principe Alberto I, sarà ricordata il mese prossimo quando l'attuale sovrano del Principato, Sua Altezza Serenissima il Principe Alberto II di Monaco, visiterà il Big Easy per svelare un targa nel luogo in cui è nata, opportunamente, in Royal Street.

Quasi 70 anni prima che l'icona vincitrice dell'Oscar di Filadelfia, Grace Kelly, sposasse il principe Ranieri III e divenne la principessa Grace, Miss Marie Alice Heine, sposò il principe Alberto I nel 1889 a Parigi, diventando Sua Altezza Serenissima la Principessa Alice di Monaco.

L'annuncio della prossima visita del Principe Alberto è stato fatto oggi dall'ambasciatore di Monaco negli Stati Uniti, Maguy Maccario Doyle, mentre descriveva dettagliatamente Monaco Takes New Orleans, una serie di eventi di una settimana in corso fino al 25 febbraio per segnare i profondi legami tra il Principato e New Orleans, e come “regalo” per il 300 ° compleanno della città.

"Per celebrare i nostri legami storici e culturali in questo importante anniversario, sono lieto di annunciare che il nostro Sovrano, Sua Altezza Serenissima il Principe Alberto II di Monaco, verrà il mese prossimo a New Orleans per svelare una targa che commemora il luogo di nascita di Alice, Principessa di Monaco, che era la moglie del suo bis-bisnonno, il principe Alberto I ”, ha detto Maccario Doyle.

"In preparazione per questa visita ufficiale, mostreremo (fino al 25 febbraio) il patrimonio artistico e culturale di Monaco, nonché i suoi sapori culinari, e sono lieto di dare il bentornato, per la prima volta in un decennio, alla talentuosa troupe di Les Ballets de Monte Carlo. È un onore speciale in più per Monaco essere uno dei primi paesi a rendere omaggio al fascino duraturo di Crescent City nel suo 300 ° compleanno ”, ha detto.

"Siamo entusiasti che il Principato di Monaco partecipi al Tricentenario di New Orleans", ha dichiarato il sindaco di New Orleans Mitchell Landrieu. “Mentre celebriamo i 300 anni di New Orleans, ricorderemo i legami culturali tra la nostra città e Monaco. Vorrei in particolare ringraziare l'Ambasciatore Maccario Doyle e la New Orleans Ballet Association per aver organizzato questa settimana di attività e incoraggio tutti a vivere questi eventi eccezionali ".

La serie di eventi 2018 Monaco Takes New Orleans è organizzata e presentata dall'Ambasciata di Monaco a Washington, DC e dal Consolato Generale di Monaco a New York, con il supporto del Consolato Onorario di New Orleans. Un ringraziamento speciale a Les Ballets de Monte-Carlo, New Orleans Ballet Association, Hyatt Regency Hotel New Orleans, NOPSI Hotel New Orleans, Angela King of Angela King Gallery, Monte-Carlo SBM, New Orleans Convention Company (NOCCI), l'ufficio del sindaco di New Orleans, Mark Romig, Alex Soldier Jewelry e della Princess Grace Foundation-USA.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Capo redattore incaricato

Capo redattore incarico è OlegSziakov