Associazioni News · XNUMX€ Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Georgia Ultime notizie · XNUMX€ Germania Ultime notizie · XNUMX€ Notizie dal settore delle riunioni · XNUMX€ Persone · XNUMX€ Spagna Ultime notizie · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ In voga

Il giornalista minacciato dalla Georgia ha un messaggio ai delegati dell'UNWTO: Votate NO

Frank Tetzel
Frank Tetzel

Dopo aver affermato di aver ricevuto minacce di morte dalla Georgia, Frank Tetzel, redattore capo di Fair-Economics, un'importante pubblicazione tedesca con sede a Berlino, ha esortato oggi le delegazioni che parteciperanno all'Assemblea generale dell'UNWTO in Cina la prossima settimana a votare NO per il Segretario generale eletto dell'UNWTO Conferma di Pololikashvil. Frank Tetzel è anche un giornalista investigativo per l'edizione tedesca dell'Huffington Post.

Tetzel ha emesso oggi una lettera aperta indirizzata a tutti i delegati dell'UNWTO. Il suo pezzo d'opinione è un valido motivo per non ratificare il proposto Segretario generale eletto, Zurab Polikashivil?

In particolare, Tetzel, un cittadino della Germania, si rivolge alla delegazione tedesca all'Assemblea generale dell'UNWTO e ai politici tedeschi del turismo per sensibilizzare sull'insidiosa manipolazione elettorale in cui la Georgia continua a impegnarsi per garantire che il loro candidato sia confermato la prossima settimana all'Assemblea generale di Chengdu.

Come parte della stampa libera tedesca, Tetzel ha svolto un'ampia due diligence sul candidato della Georgia come parte del background per gli articoli relativi alle elezioni del Segretario generale dell'UNWTO. Tetzel ha ricevuto una straordinaria attenzione personale con molteplici minacce da parte di individui in Georgia, sperando di scoraggiare la sua ricerca per saperne di più su Polikashivili e sul suo passato.

L'articolo di Tetzel e la lettera aperta sono stati pubblicati oggi su Fair Economics e The Huffington Post. Clicca qui per leggere:

TRADUZIONE:
Cari membri del Ministero dell'economia tedesco del turismo e delegati dell'Assemblea generale dell'UNWTO:

Prima della fine dell'attuale sessione del parlamento tedesco, desidero condividere una preoccupazione, che a mio avviso è una questione urgente che richiede attenzione e azione immediata.

Vorrei chiederle di sollecitare il nostro rappresentante presso l'unità del turismo a prendere la decisione giusta in relazione all'elezione del Segretario generale dell'UNWTO e alla conferma di Zurab Pololikashvili ,. Questa non è una campagna, ma il problema è che la Germania resti credibile in un'agenzia delle Nazioni Unite. Lascia che ti spieghi cosa è successo.

Lettera che conferma le indagini della Procura Federale Tedesca di Berlino in merito alle minacce che Tetzel ha ricevuto dalla Georgia.

Sono stato minacciato tramite telefonate numerose volte con questo messaggio: "Se ami la tua famiglia, è meglio che smetta con le indagini". L'ID del chiamante mostrava un numero nel paese della Georgia. Il chiamante ha ripetuto questa richiesta più volte prima di disconnettersi.

Quando ho provato a richiamare questo numero, mi è stato detto in inglese e in georgiano che il numero non era in servizio. Ho presentato due denunce penali contro "sconosciuto" alla Polizia di Berlino e alla Procura di Berlino.

Ho suggerito alle autorità tedesche che questa minaccia potrebbe essere collegata alla mia ricerca sul processo elettorale del Segretario generale dell'UNWTO per Zurab Pololikashvili, durante il 105 ° Consiglio esecutivo dell'UNWTO a Madrid lo scorso maggio. Ho pubblicato una serie di articoli su Fair Economics e HuffPost per divulgare irregolarità relative a queste elezioni. Ho discusso questo problema con i politici e ho cercato di indagare ulteriormente.

La mia ricerca sul Segretario generale designato, Zurab Pololikashvili, ha prodotto fatti notevoli e incongruenze che sono state documentate da allora. Ad esempio, su Internet, non ci sono prove del passato del candidato, quasi come se Internet fosse stato ripulito dalla vita passata del Segretario generale dell'UNWTO designato. Né il suo ruolo nella gestione di TBC Bank, una delle più grandi banche georgiane, né il suo lavoro ministeriale o CEO di Dynamo Tiflis, hanno traccia di quest'uomo. Nell'era digitale internazionale, è molto curioso, come se la vita precedente del candidato georgiano fosse stata cancellata.

Sembra molto che il suo governo abbia fatto un ottimo lavoro nascondendo la sua identità nel cyberspazio.

L'attuale segretario generale dell'UNWTO, Taleb Rifai, ha sollevato un buon punto quando teneva una conferenza stampa dopo le elezioni del 12 maggio a Madrid. Rifai ha detto: "I suoi stati membri che votano per un candidato". Non detto era le qualifiche secondarie.

Sembra che questa elezione riguardi la conclusione di accordi politici. Un membro della delegazione georgiana a Madrid ha confermato che la massima priorità per la politica georgiana (estranea al turismo) è quella di ottenere, finalmente, la posizione di Segretario generale dell'UNWTO. Per questo, il governo del candidato ha lavorato molto. Continueranno a esercitare pressioni sul voto dei delegati. Il sostegno indicato dalla prevista visita di Giorgi Kwirikaschwili in Assemblea Generale esercita, ancor di più, pressioni e mostra la loro necessità di una conferma importante.

Ovviamente, ogni governo, inclusa la Georgia, ha il diritto di nominare uno di loro per il posto di comando all'UNWTO. Tuttavia, invitare i delegati votanti durante la riunione elettorale di maggio a una partita di calcio da tutto esaurito non è appropriato.

Le manipolazioni a Madrid sono a dir poco scandalose e sembra essere insabbiato. Forse gli inviti alla partita di calcio da parte dell'ambasciata georgiana sono considerati "noccioline" per alcuni, ma non è etico invitare i votanti a partecipare a questa partita con un candidato e i complimenti di un candidato che sta facendo pressioni sulle stesse persone per votare per lui. giorno dopo. I delegati non avrebbero dovuto essere nell'elenco degli invitati. Questo non sarebbe accaduto in Germania e in altri paesi occidentali civilizzati.

La partita di calcio ha un alto livello di intrattenimento e la partecipazione a questa partita non avrebbe potuto essere collegata a discussioni di lavoro o riunioni di lavoro. Poiché gli invitati sono i massimi responsabili delle decisioni e degli elettori, l'ombra dell'essere "comprati" e della volontà di "vendere" un voto è trasparente. Se ciò accadesse nel settore privato, qualsiasi responsabile della conformità avrebbe un serio problema con il problema.

Diversamente da altre agenzie delle Nazioni Unite, UNWTO include un buon numero di parti interessate private o membri associati. I responsabili della conformità di tali membri associati potrebbero dover sollecitare i consigli di amministrazione di annullare la loro iscrizione a UNWTO. L'azione dimostrata dai membri del Consiglio Esecutivo dell'UNWTO è contraria alla comprensione legale di come questa organizzazione dovrebbe funzionare. In un'azienda privata, i dirigenti sarebbero stati licenziati o perseguiti penalmente in molte meno circostanze.

Uno dei compiti fondamentali dell'UNWTO è l'implementazione del Codice Etico Globale per il Turismo. Tutti i membri dell'agenzia delle Nazioni Unite stanno sostenendo questo. Etica e ottenere l'autorità per funzionare come Segretario generale senza tale etica. Questa domanda deve essere posta al proposto segretario generale eletto Zurab Polikashvili. Come potrebbe un delegato giustificare il voto per un uomo simile?

In passato, ho avuto pochissimi legami professionali con UNWTO. Sono un giornalista che riporta spesso temi di sostenibilità e cooperazione internazionale. Mi sono interessato a UNWTO a causa dell'anno sostenibile per il turismo.

Perché dovrei essere coinvolto nel processo elettorale dell'UNWTO? Prima di tutto, io e la mia famiglia siamo stati minacciati. Questi sono atti criminali. In secondo luogo, quindi, ho deciso di essere non solo un cronista o un giornalista, ma uno con un'opinione.

Quello che ho vissuto nelle ultime settimane mi ha fatto dubitare di UNWTO. I rappresentanti all'Assemblea Generale di Chengdu dovrebbero decidere se vogliono "continuare come al solito" o se vogliono un nuovo inizio. Senza credibilità, competenza nel turismo e volontà di riforma, questa agenzia non sarà più presa sul serio in futuro.

Pertanto, posso chiederle personalmente di rispondere con un appropriato voto di NON approvazione per il candidato della Georgia, dal nostro paese (Germania) all'Assemblea Generale a Chengdu, in Cina.

Sinceramente
Frank Tetzel
Editor in chief Fair Economics

Dall'editor eTN: Non è provato che nessuna presunta minaccia ricevuta dal signor Tetzel dalla Georgia possa essere collegata al candidato dell'UNWTO o addirittura alla Georgia. Tutte le altre questioni sollevate, inclusa la partita di calcio, erano state riportate numerose volte da questa pubblicazione. In un sondaggio, il 91% dei lettori di WorldTourismWire che hanno risposto ha ritenuto che assistere alla partita di calcio equivalesse a ricevere una tangente in cambio di un voto.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Juergen T Steinmetz

Juergen Thomas Steinmetz ha lavorato ininterrottamente nel settore dei viaggi e del turismo sin da quando era un adolescente in Germania (1977).
Lui ha fondato eTurboNews nel 1999 come prima newsletter online per l'industria mondiale del turismo di viaggio.